Care Amiche,

un piccolo pensiero che alcune amiche hanno stampato ed appeso all’albero… l’anno scorso, ma valido anche per NATALE 2011.

 

0

Care amiche e mamme,

una poesia per Voi … da leggere insieme e per i bambini.

Questo poeta, quasi sconosciuto, in Italia, attraveso la metafora del pesce ci spiega, come pur di vivere, un uomo, il quale accetta di rinunciare alla libertà e di “tenere la bocca chiusa” , perde la sua qualità di uomo e ben difficilmente potrà mai ritrovarla.

Il 27 Maggio alle tre si sollevarono dal loro letto
i fiumi della terra e si sparsero
sul territorio abitato. Per salvarsi
la gente a piedi o con veicoli fuggì sulle alture.

Quando, dopo la terribile sommossa dei fiumi,
glo oceani tuonando incalzarono sulla spiaggia
e tutto ciò che ancora c’era inghiottirono
senza distinzione, e fu un’infinità di cose.

Per un attimo potemmo nuotare ancora sull’acqua
poi si affondò uno dopo l’altro.
Alcuni ancora cantavano e le loro voci stridule
seguirono gli affogati nell’umida tomba.

Poco prima che le ultime forze mi abbandonassero
mi venne in mente ciò che un tempo m’avevano insegnato:
solo chi si trasforma non è infastidito
dal mutamento che ils uo mondo subisce.

Vivere significa: mutarsi all’infinito.
Chi al vecchio si aggrappa, non diventa vecchio.
Così decisi di agire subito
e l’acqua non mi parve più fredda.

Le mie braccia si allungarono in ampie pinne
verdi squame mi crebbero lentamente;
Quando l’acqua mi ebbe chiuso anche la bocca,
m’ero adattato al nuovo elemento.

Mi lascio scivolare pigramente per oscure profondità,
e non sento nè onde, nè vento
ma ora temo i luoghi asciutti
e che un giorno l’acqua di nuovo scorra via.

Poichè ridiventare uomo
quando da tempo non lo si è più,
è difficile per uno come noi in questo mondo
chè l’esse uomo troppo facilemnte si scorda.

0

1

Una donna … è di più

Si parla di: attualità, maternità

Un donna non è solamente una madre.

E’ di più.

È colei che porta avanti la possibilità di futuro nel mondo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

1


Switch to our mobile site