Non ho mai tempo di fare nulla, ma per mangiare qualcosa e non finire come la protagonista di quella pubblicità che “non ci vede più dalla fame” riesco sempre a trovare qualche minuto.
Cosa c’è di più veloce di una fresca insalata?
Beh, ovviamente l’importante è che nei paraggi non ci sia il Convivente: l’unica insalata che apprezza è la Caesar’s Salad, con tanto di pancetta fritta e parmigiano.
L’insalata che vi propongo oggi, invece, me la sono preparata diverse volte ultimamente e ha un sapore fresco, ma allo stesso tempo deciso e poi le uova la rendono molto nutriente.Ingredienti: insalata a vostra scelta (se non aveste tempo va bene anche quella già lavata, in busta), due pere coscia tagliate a fettine, due ravanelli, qualche scaglia di pecorino o qualche pezzetto di feta e 2 uova.

Preparazione: mischiate il tutto e poi appoggiatevi sopra le due uova che avrete cotto alla perfezione: mettete dell’acqua in un pentolino e non appena comincia a bollire immergetevi le uova e abbassate la fiamma, quando l’acqua ricomincerà a bollire lasciate cuocere le uova per 3 minuti.
Il nostro obiettivo è un tuorlo decisamente liquido e un albume compatto così, non appena dividerete a metà il vostro uovo, il suo interno colerà sull’insalata e ne diventerà il condimento. A questo punto vi basterà aggiungere un pizzico di sale e un filo d’olio per renderla davvero perfetta.

3 commenti

  1. 1.

    buona idea!!!!!e anche buen gusto !!!

  2. 2.

    la proverò oggi …….

  3. 3.

    Non sopporterei il tyorlo e il suo “profumo” in mezzo alla insalata, faro rassodare completamente le uova

Mostra messaggi precedenti

E tu cosa ne pensi?