Io ve lo dico: se qui comincia il vero freddo tocca organizzarsi per tempo.
E come in casa ci si organizza con il cambio di stagione, anche in cucina si devono preparare ricette più adatte al clima.
E per me inverno significa ricominciare con il rito del tè delle cinque, come avviene in Inghilterra.
Una bella tazza calda, miscele sempre nuove e dagli aromi inebrianti, e ad accompagnare il tutto dei bei frollini o biscotti, meglio se fatti in casa.
Una delle mie recenti, si fa per dire, passioni sono i biscotti di avena, che ho scoperto grazie all’Ikea, dato che il primo pacco lo comprai proprio lì. E col tempo ho scoperto che prepararli è davvero semplice.
Sono perfetti per colazione, per l’ora del tè, ma anche con il latte caldo prima di coricarsi.
La versione che vi propongo oggi (dato che già tre anni fa pubblicai una ricetta di biscotti all’avena) è adatta anche ai celiaci, perché priva di glutine.
Buon tea time a tutti!

Ingredienti (dosi per una trentina di biscotti): 400 g di fiocchi di avena senza glutine, 2 cucchiai di amido di mais, un cucchiaino e mezzo di cannella in polvere, un cucchiaino di lievito (senza glutine), mezzo cucchiaino di sale, 250 g di burro a temperatura ambiente, 150 g di zucchero, 100 g di zucchero di canna, 2 uova, 2 cucchiaini di estratto di vaniglia, 120 g di gocce di cioccolato

Preparazione: riscaldate il forno a 180 °. In un robot da cucina frullate la metà dei fiocchi d’avena per ottenere una sorta di farina. Mischiate alla farina così ottenuta, l’amido di mais, la cannella, il lievito e il sale. In una ciotola unite il burro e lo zucchero e montateli con una frusta elettrica. Aggiungete le uova e la vaniglia e infine, mescolando delicatamente unite gli ingredienti secchi. Aggiungete le gocce di cioccolato e i fiocchi d’avena rimasti. Preparate su una teglia un foglio di carta forno e poi versate l’impasto per formare i biscotti, usando un paio di cucchiai per biscotto, e separando i vari mucchietti di circa cinque centimetri l’uno dall’altro. Infornate e cuocete per circa 15-18 minuti. Sfornate e lasciate freddare i biscotti su una grata in modo che si raffreddino completamente.

Foto di gluemoon

5 commenti

  1. 1.

    Credo si trovi, ad ogni modo ho trovato questo interessante articolo: http://www.celiachia.it/aic/AIC.aspx?SS=351&M=368

  2. 2.

    ottimi!…ma l’avena senza glutine non credo esista!

  3. 3.

    Grazie Lucia!

  4. 4.

    troppo burro forse?

  5. 5.

    entusiasta da sempre dei siti ben fatti, come questo, ma anche di alcuni altri come giallo zafferano

Mostra messaggi precedenti

E tu cosa ne pensi?