Tanto lo so che state tutte pensando a quale dieta fare: Dukan, disintossicante, della banana, del minestrone…
Io anche ci penso, ogni tanto, e poi penso che non è mai il lunedì giusto, ahimè!
Con il Convivente poi non è mica facile: non perché lui me lo impedisca, ma finisce sempre che a cena, preparando per lui, assaggio un po’ di tutto e il rigore mantenuto a pranzo svanisce in un boccone… di pasta.
Ma quest’anno sento che ce la farò e il modo migliore per iniziare una dieta col piede giusto è mangiare sano, fresco e di stagione. Cosa c’è di meglio di una bella insalata, ricca al punto giusto, per saziarsi e non avere troppi sensi di colpa.
Continua dopo il click...

4 commenti

Ma voi le mangiate mai le verdure crude?
Ok, è una domanda strana: intendo le verdure che normalmente vengono cotte tipo zucchine, peperoni o spinaci. Non l’insalata.
I peperoni – ad esempio – si usano crudi per il gazpacho; gli spinaci da mangiare crudi sono quelli più giovani e delicati, appena colti; le zucchine invece si possono far macerare in olio e limone e si praticamente si cuociono e si ammorbidiscono senza dover usare alcuna pentola.
L’altro giorno ho preparato un’insalata davvero sfiziosa ed estiva per me e il Convivente: erano sabato e non avevo alcuna voglia di cucinare, solo che alla fine la fame ha reso il sopravvento e, soprattutto, avevo dei petti di pollo da usare assolutamente prima che fosse troppo tardi.
Vi lascio la ricetta, ma vi regalo anche qualche consiglio in più…
Continua dopo il click...

6 commenti