La Ribollita d’autunno

Categorie: Ricette semplici

ribollita.jpgÈ arrivato l’inverno. O meglio, siamo ancora in autunno, ma a casa i termosifoni sono ormai accesi da una settimana. Quando comincia a fare quel freddino che ti punge il viso e la pelle delle mani comincia a chiederti un po’ di crema e dei guanti caldi è proprio il momento di tirare giù il plaid per il divano e preparare una bella zuppa.
Questo weekend ho fatto una cena autunnale per alcuni amici, con tanto di mini zucche ornamentali  e melograni vermigli ad abbellire la tavola, e come sempre il sabato l’ho trascorso a ripassarmi un po’ di libri di cucina per scegliere il menù adatto. Mi sono imbattuta in alcuni volumi sul cibo toscano e all’improvviso mi sono ricordata degli splendidi fagioli “scritti” che avevo comprato a Lucca qualche mese fa.
Il destino ha scelto per me la ricetta seguendo semplici ingredienti di stagione: freddo, fagioli toscani, cena tra amici, zucca e cavolo (sì, il destino si era accorto prima di me che in frigo avevo un cavolo verza). Tutto ciò a casa mia significa solo una cosa: ribollita!

Prima di darvi la ricetta volevo ricordarvi di inviare le vostre ricette per il libro “Due cuori e un fornello” al forum di donnamoderna.com e, inoltre, che sulla pagina di Facebook dedicata a questo blog trovate anche qualche foto e dei piccoli video (fatti in casa come la pasta!) della signorina Fiamma alle prese con i fornelli.

La Ribollita

Ingredienti: un bicchiere di olio extravergine d’oliva, due fette di cotenna (o lardo tagliato spesso), 3 porri, 2 finocchi, 3 coste di sedano,un cavolo verza medio, 10 foglie di cavolo nero, 2 patate, 800 gr di zucca, 1 kg di fagioli borlotti (circa 500 gr secchi), sale, zenzero,  salvia, basilico, rosmarino, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro.
Continua dopo il click...

18 commenti

Due cuori e un fornelloCiao a tutte,
in previsione dell’uscita del libro ho creato una pagina su Facebook che aggiornerò con i miei esperimenti culinari.
Se volete diventare fan della pagina basta cliccare qui.
Ovviamente, il blog continuerà ad essere aggiornato con le sue ricette, i suoi consigli e le sue storie e questo è solo un modo in più per scambiarci le idee.
Vi ricordo che per inserire le vostre ricette nel libro della Signorina Fiamma basta cliccare qui (iscrivendosi prima alla community nel caso non lo aveste già fatto). C’è tempo fino al 30 ottobre!

P.S. La foto è provvisoria… in attesa della copertina originale!

Commenta

dsc06328.jpgLa Signorina Fiamma e il Convivente cominciano a vivere di vita propria e questo anche grazie a voi lettrici. A febbraio, per Kowalski, uscirà il libro “Due cuori e un fornello. Convivenza con cucina” dove la storia d’amore e cucina della Signorina Fiamma prenderà forma: dal primo incontro con il Convivente a chissà quale roseo e goloso futuro insieme.
Per realizzare uno dei capitoli del libro abbiamo pensato a voi Donne Moderne e alla community del sito.
Che ne dite di partecipare con le vostre ricette?
L’idea è quella di creare il “Menù della Donna Moderna“: siete libere di inviarmi la vostra ricetta preferita, il vostro piatto forte, quello che amate cucinare per il vostro lui, per gli amici e i parenti, dall’antipasto al dolce.
Le ricette, semplici o elaborate che siano, verranno poi testate dalla sottoscritta e scelte per la creazione di un capitolo tutto “vostro”. Un piccolo regalo per ogni cuore e ogni fornello!
Come fare? Semplice! Basterà entrare nel forum cliccando qui e rispondendo alla mia richiesta con la vostra ricetta. Nel caso in cui già non lo foste dovrete  registrarvi velocemente sul sito di Donna Moderna e poi rientrare nel forum.
Mi raccomando scrivete direttamente nel forum, per praticità non si accettano ricette inviate via mail o inserite nel profilo.

Per rendere omogenee le ricette vi chiedo di inserirle così:

- Nome della cuoca.
- Titolo della ricetta.
- Per quante persone è indicata la ricetta.
- Ingredienti (specificando grammi, litri…).
- Preparazione.

Ci state? Io vi aspetto!

Avete tempo fino al 30 ottobre.

5 commenti