Rosse, tonde, laccate, dure, dolci, appiccicose e croccanti.
Le mele caramellate sono la cosa che preferisco comprare quando vado in giro per i mercatini natalizi. Candy applesDa piccola mi divertiva lo zucchero filato poi ho capito che la mela caramellata è molto meglio. Lo zucchero filato sparisce in gola in un attimo mentre la mela caramellata è una delle cose più faticose da mordere perché richiede un lungo lavoro di denti e lingua prima che si riesca a infrangere il vetro zuccherato nel quale è racchiusa la mela stessa.
Se voleste cimentarvi nel prepararle a casa vostra vi lascio due ricette: la prima l’ho trovata nel sito “Cannelle et vanille” e si tratta di semplici mele ricoperte di caramello, mentre la seconda è la ricetta per laccare le mele di rosso (su Giallozafferano trovate anche un video), proprio come quelle dei mercatini.
Facili e veloci da realizzare sono il dono perfetto alla fine del pranzo di Natale per tutti bambini presenti.
Attenzione! Se avete i divani bianchi o foste maniache della pulizia fategliele mangiare lontano dal salone perché dopo un po’ il colorante e lo zucchero colano e le mani diventano rosse appiccicose come le mele.
Continua dopo il click...

6 commenti