E’ importante che la nuova casa sia davvero nostra e quale miglior modo per personalizzarla di lenzuola, asciugamani e coperte?
Mi piace molto il copripiumone a righe firmato Molteni Home

 

Molteni Home

Per le lenzuola invece ho optato per colori soft, rosa, verde, azzurre, firmate Gianni Vigone Home Collection.

 

Gianni Vigone

- Sposina a caccia

Commenta

l1010876.JPG
Si chiamano Poplike Girotondo e sono firmati Alessi. Vanno bene per contenere la frutta, o come piatti di portata. Con i bimbi intagliati e i colori fluo li trovo super divertenti.

Messi in lista.

E tu?

- Sposina a caccia

Commenta

ProgettiProgettiProgetti

 

 

Colorati e dalle forme strane, gli orologi di Progetti mi piacciono un sacco, soprattutto quello a forma di punto di domanda.

Ce ne sono proprio per tutti i gusti e per tutte le liste di nozze.

Segnato.

- Sposina a caccia

Commenta

Siemens

 

 

Giravo tra i padiglioni del Salone del Mobile alla ricerca di una lavastoviglie adatta alla mia nuova cucina, quando sono arrivata allo stand Siemens. Dopo aver scelto il modello Modular, originale perché può essere anche inserito a colonna al posto del forno, ho dato un’occhiata in giro ed è stato lì che ho fatto un incontro davvero interessante…

 

 

 

 

Alessandro Borghese

 

Alessandro Borghese, chef e figlio di Barbara Bouchet.

Mi ero già innamorata di lui per i programmi di cucina che spesso conduce su Sky (Cortesie per gli ospiti, Chef per un giorno) ma vederlo dal vivo, durante lo show cooking per Siemens è stato proprio divertente.

Non ho capito esattamente cosa cucinasse: avvolgeva gamberoni in quella pagliuzza che si vede nella foto. Sembrava un po’ un inventore matto con i capelli che spuntano dal cappello: che fascino!

- Sposina a caccia

1 commento

Rina MenardiFosFormiaCalligarisKose

 

Un vaso di fiori in lista di nozze ci vuole (non vorrai non sapere dove metterli quando tuo marito tornerà a casa dal lavoro con un bel mazzo di rose gialle per te… mi illudo?!).

Avevo paura di non trovarne di interessanti, invece nel padiglione dedicato ai complementi d’arredo ce n’erano moltissimi.

Sono indecisa se scegliere tra la ceramica e il vetro.

 

 

Ho visto vasi di diversi marchi: fatti in ceramica, mi piacciono quelli Fos (in alto a destra, bianchi e neri), sono realizzati interamente a mano. Ma anche i colori lilla, azzurro e blu di quelli Rina Menardi (in alto a sinistra) o Kose (sopra) mi divertono. I Callegaris non mi convincono, ma soltanto per i colori rosso, bianco e nero, che non si adattano alla mia casa. E Formia? Sono in vetro di murano.

Aiuto, che confusione! Ho bisogno di consigli!

- Sposina a caccia

 

Commenta

MementoMemento

Sono una persona solare e un’amante del colore. Ho deciso: la mia casa sarà un carnevale di sfumature, soprattutto per quanto riguarda gli accessori per la cucina.

Al Salone del Mobile appena ho visto questi bicchieri me ne sono innamorata: sono firmati Memento e sono in vetro. Nella mia lista di nozze ne ho segnati diversi, in varie tonalità, per adattarli alle varie occasioni.

I miei preferiti? Come sempre scelgo l’azzurro.

- Sposina a caccia

 

1 commento

Dopo qualche giorno di Fuorisalone, la mia meta di oggi è stato il tanto amato Salone del Mobile.

Sono arrivata presto, all’apertura, ma l’invasione era già iniziata. La gente però non mi ha distolto dal mio obiettivo e ho fatto il pieno di idee per la mia lista di nozze.

Visto la vita lavorativa super frenetica, ho deciso di scegliere degli attrezzi che mi facilitassero la vita: un impastatore tecnologico Kitchen Aid (disponibile in colori diversi) e, sempre della stessa marca, un tostapane che induca il mio maritino a prepararmi ogni domenica mattina pane e marmellata.

 

Kitchen AidKitchen Aid

Che ne dite? L’avrò convinto?

- Sposina a caccia

Commenta

sposa6.jpg

sposa6a.jpgChe alle donne piacciano le cose un po’ inutili è vero, io sono una di queste. Questi piatti ad esempio li trovo davvero originali. Hanno uno spazio per infilare bottoncini intercambiabili di ogni genere e colore. D’oro per la serata chic, a righine lilla per il pranzo nella casa in campagna (cercherò di mettere in lista nozze anche questa!). Alla tazza puoi poi attaccare un sacchettino in cui mettere i biscotti per la colazione.

Utilità? Zero. Mi piace.

- Sposina a caccia

Commenta

Non sono malaccio a cucinare, anzi devo ammettere che è stato proprio il mio risotto a conquistare il mio futuro maritino!

Però appena ho letto che Scholtés, produttore di elettrodomestici, organizza lezioni di cucina non sono riuscita a resistere e mi sono iscritta.  Almeno miglioro le mie tecniche e imparo qualche trucco per ravvivare le nostre future serate.

Dai, partecipa anche tu, sul sito trovi tutte le informazioni necessarie, sicuramente tuo marito sarà contento dei manicaretti che gli preparerai!

Intanto in questi giorni andrò a dare un’occhiata al Circolo Marras, che tra l’altro di uno dei miei stilisti preferiti, dove si terrà l’operazione Atelier Scholtés, dove ci saranno tutte le novità in materia di elettrodomestici… adoro tutti quegli aggeggi tecnologici!

 

sposa5.jpg

 

A presto!

Sposina a caccia 

Commenta

 

fotolia_16676967_s.jpg

 

 

Milano in questi giorni si veste di creatività e quale migliore occasione per andare a caccia di idee per la mia lista di nozze?

Tra oggettistica, arredamento e nuovi designer sicuramente troverò qualcosa di adatto a me (ehm… anche a mio marito, certo!).

Pronti a seguire le mie avventure tra Salone e Fuori Salone?

A presto!

- Sposina a caccia

Commenta