C’è stata la moda dei Caraibi, poi quella di Parigi, della Thailandia, di Las Vegas, ora gli italiani che cercano per il loro matrimonio una meta insolita ma raggiungibile hanno un nuovo sogno: la Costa Azzurra!

In particolare per chi risiede a Torino e Milano la nuova destinazione sembra essere veramente il contesto ideale per nozze originali, insolite ma adatte anche a budget non necessariamente stellari.

Le città più gettonate sono Cannes con i suoi alberghi da sogno e le spiagge modaiole,

Nizza con le sue cattedrali, i divertenti locali notturni e la mitica Promenade des Anglais

e sicuramente l’amatissima Antibes e il suo esclusivo Cap, le caratteristiche vecchie mura e le vie antiche del centro che portano verso le belle spiagge.

Altra meta gettonatissima resta la Plage de Notre Dame sull’isola di Porquerolles, dove acque cristalline e sabbia bianchissima possono diventare la cornice ideale per un matrimonio da sogno in riva al mare.

A voi la scelta, ce n’è per tutti i gusti!!!

E qui trovate il mio riferimento: FRENCH RIVIERA WEDDING

A presto!

Elisabetta

1 commento

Siamo al giro di boa, il 2011 è arrivato e tra le tante cose da mettere in agenda c’è sicuramente il controllo della forma fisica. Per aiutare tutte le spose del 2011 ho deciso di interpellare una professionista del settore: Marta Fovana,  istruttrice di spinning e di walking e da sempre appassionata di qualsiasi tipo di attività sportiva.

A Marta ho chiesto: “E’ possibile arrivare in perfetta forma fisica al matrimonio, malgrado lo stress e i mille impegni?”

Ecco l’interessante risposta di Marta:

“No di certo! Anzi, è più facile di quello che si possa immaginare!!!
Il citatissimo detto “mens sana in corpore sano” corrisponde a verità e chi pratica regolarmente un’attività sportiva non potrà che confermarlo, quindi, per arrivare in forma smagliante al grande giorno, sarebbe ideale affiancare alle sedute dall’estetista, la pratica di un’attività fisica.
Soprattutto per chi non ha mai fatto nulla, frequentare la sala pesi sarebbe piuttosto “demotivante”, dopo qualche settimana di assidua frequenza, sicuramente si inizierebbe a saltare un giorno, poi due e poi… tutti! I corsi fitness (aerobica & C.) sono sicuramente più coinvolgenti e vari, ma, considerato l’obiettivo, per avere risultati strabilianti, la miglior soluzione sarebbe quella di affidarsi ad un personal trainer che valutando le “necessità” di ciascun cliente, predispone un programma “su misura”, pianificando 2 o 3 sedute settimanali .”

E a chi non può permettersi un personal trainer che cosa consigli? Qual è il corso più adatto a chi vuole raggiungere velocemente  la forma fisica desiderata?

” Dopo aver frequentato per molti anni palestre ho iniziato a lavorare con il WALKING e sono molto soddisfatta sia dei risultati ottenuti dalle mie clienti, sia dal loro entusiasmo nel frequentare le lezioni, pertanto, se dovessi consigliare un programma per arrivare in forma al proprio matrimonio, sicuramente mi affiderei a tale disciplina.
Camminare su tappeto meccanico inclinato, alternando a diverse andature (parte aerobica) esercizi per “rassodare” i punti critici o potenziamento muscolare total body (parte anaerobica).
È un attività completa: non servono ore ed ore di palestra: sono sufficienti 45 minuti per svolgere un ottimo lavoro.”

A questo punto Marta puoi dare qualche consiglio generale alle future spose?

“Per avere buoni risultati bisogna iniziare “per tempo” ed avere costanza… ma ricordate sempre:
• Non è mai troppo presto per iniziare a muoversi (= iniziare a stare bene!)
• Siete voi a dovervi prefissare l’obiettivo, non il vostro personal trainer e nell’individuarlo, siate realistiche: ognuna ha le sue forme, sono queste a caratterizzarci e renderci speciali
• Se l’obiettivo che vi siete poste è realistico, sicuramente sarà raggiunto, in questo modo la vostra autostima sarà alle stelle: avrete raggiunto ciò per cui avete lavorato sodo, vi vedrete bellissime e vi sentirete benissimo. In poche parole, al vostro matrimonio sarete raggianti.”

E allora, che cosa aspettate??!! Correte a iscrivervi!

Se  desiderate ricevere qualche consiglio personalizzato o qualche inormazione in più da Marta, ecco i suoi recapiti: Tel. 347.48.37.300;  e-mail  marta.fovana@tin.it

1 commento

2

Che ti sei messa in testa?

Si parla di: curiosità, la sposa

Il matrimonio è alle porte e l‘acconciatura è ancora un oscuro vuoto?

Bhè, non è detto che sia necessario il parrucchiere!

Immaginate che risparmio fare tutto da sole? Soprattutto adesso che le regole sul bon ton si sono allentate e le spose possono vivere un attimo di pace, possiamo pensare ad arrangiarci un po’ mantenendo sempre eleganza e stile.
Ecco qualche suggerimento! Sul sito Onewed.com sono in vendita delle applicazioni molto carine per l’acconciatura della sposa. Sarà sufficiente una messa in piega il giorno prima e il gioco è fatto.

post-blog.jpg

Cerchietti con strass o perle, fermagli e mollettone gioiello dallo stile retrò possono trasformarvi in un instante in una diva degli anni venti e cono pochi euro! Che dire, niente male! Informatevi!
Ma non solo, se avete i capelli corti il gioco è ancora più semplice, guardare qui le acconciature sposa fai da te per i capelli corti.

Non sono niente male!
Montatevi un po’ la testa ragazze!

2 commenti

1

La Black Bride

Si parla di: la sposa

Ciao spose!

E’ da qualche tempo che la notizia vaga nel web e sembra che sia una tendenza in declino: le spose in nero aumentano!

Eh sì, non solo le amanti del gotico, ma anche la sposina romantica della porta accanto sembra pronta a solcare la soglia dell’altare vestita di nero.

Un colore quantomeno particolare quando si parla di spose, l’esatto opposto rispetto a tutto l’immaginario legato alla fragilità e alla purezza della sposa!

Le spose del nuovo millennio sono delle novelle BBBlack Bride!

Se volete un assaggio di questo stile in black ecco alcuni modelli in nero di alta moda, niente male davvero!
E voi, siete delle novelle BB?

sposa-in-nero_blog.jpg

1 commento

La sposa mamma!

Si parla di: curiosità, la sposa, matrimoni

Calo dei matrimoni, aumento delle convivenze, i pochi matrimoni che si celebrano sono seconde nozze o matrimoni in età adulta… che dire, è dura la vita delle donne che desiderano sposarsi! Così spesso ci si ritrova a dover fare tutto insieme, visto che la natura ci fa sentire spesso il ticchiettio dell’orologio biologico, che dopo i trenta rintocca più forte delle campane! E ci si ritrova ad organizzare il matrimonio nello stesso periodo in cui si inizia a frequentare il corso preparto!

Così, oggi che i tempi permettono a noi donne di non doverci preoccupare di come, quando e a che età sposarci, possiamo scegliere anche di dire sì al nostro amore con suo figlio in grembo!

foto-blog_23310.jpg

Il matrimonio riparatore non esiste più, anzi è molto glamour sposarsi con il pancione e far vedere che siamo bellissime anche con un pancione di sei o sette mesi. In più il romanticismo va alle stelle, con un bimbo in grembo la tenerezza è garantita.

Mama-Bridal è un sito inglese specializzato nella realizzazione di abiti da sposa per le spose in attesa di un bimbo. I vestiti sono davvero molto belli e con o senza pancia, vale la pena guardali!

Doppi auguri dunque!

Commenta

Giochiamo a matrimonio!

Si parla di: curiosità

Care ragazze, il sogno del matrimonio è davvero pressante per molte… tanto da diventare un incubo! Quando arrivano le coppie di amici che annunciano il matrimonio viene spesso il nervoso, è comprensibile, ma si mettono a rischio le amicizie se non si corre ai ripari!

Ecco allora qualche salvagente per non correre il rischio di fare a capelli con la migliore amica, che in preda all’altruismo vuole farsi aiutare nell’organizzazione del suo perfetto ed impeccabile matrimonio!

La rete ci viene in contro, grazie ai Wedding Games! Cosa sono? Giochi facilmente reperibili on line dove sfogare la propria frustrazione! In attesa dell’organizzazione del proprio matrimonio, organizziamo quello dei nostri amici virtuali!

Volete provare?

Fatemi sapere a che livello arrivate!

blogspose.jpg

Commenta

2

Le follie del wedding!

Si parla di: curiosità

<!–[if gte mso 9]&gt; Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 &lt;![endif]–><!–[if gte mso 9]&gt; &lt;![endif]–> <!–[if gte mso 10]&gt; /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:”Tabella normale”; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:”"; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:”Calibri”,”sans-serif”; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin;} &lt;![endif]–>Ciao a tutte, i matrimoni sono sempre degli eventi da ricordare, soprattutto  per gli sposi che a quanto pare sono sempre più esigenti in fatto di fotografie!

Pensavamo di aver visto tutto, foto prima del matrimonio, foto di sposi impegnati in attività straordinarie in mongolfiera, in elicottero… li abbiamo visti addirittura su un  carro armato e danzare come dei forsennati durante il ricevimento. Ma di foto strane ne avevamo viste soprattutto legate ai tipi di fotografi, non tanto rispetto al tipo di foto!

Bhè a quanto pare le ultime mode del momento in termini di fotografia riguardano principalmente due fronti. Da un lato abbiamo le spose che fanno per regalo ai loro futuri sposi un servizio fotografico come nessuno le ha mai viste. Pose e abbigliamento… o per meglio dire, “svestimento” molto sexy, che ritrae le novelle spose come le pin-up delle riviste di moda. Auguri allo sposo, che si ritrova un album privato dovo guardare la sua sposina tutt’altro che romanticamente vestita!

Un’altra tendenza invece vede gli sposi alle prese con scenari decadenti come discariche, spazzatura e ruderi. Nell’epoca post-industriale pare che anche gli sposi si siano annoiati a farsi ritrarre in pose e situazioni sognanti ed idilliache! 

Alla prossima follia made in wedding!

2 commenti