il blog delle sfilate
La moda in diretta

Feed the Hippo

Feed the Hippo

Se passi a trovarci da Sephora (in corso Vittorio Emanuele  a Milano) scoprirai anche il nuovo gioco Feed the Hippo: si tratta di un’applicazione per iPhone e per iPad con cui potrai divertirti insieme ai tuoi bambini.

Vuoi giocare anche tu? Puoi scaricare l’applicazione Feed the Hippo da iTunes (per iPhone e per iPad).

Vieni a farti fotografare con gli ippopotami e segui le avventure di Feed the Hippo anche su Facebook.

Commenta

Dania Moderna, co-fondatrice della Stiletto Academy, ci ha regalato una magnifica lezione/workshop di portamento sui tacchi. Il titolo del workshop, Baby twelve, si spiega perché, con i consigli di Dania Moderna, anche una neo-mamma (che ha partorito da poco ed è alle prese con passeggini e bebè) riuscirà a rimettersi a riacquistare una forma invidiabile e a destreggiarsi su un tacco 12 anche tra carrozzine per le vie della città e carrelli della spesa al supermercato.

Ecco i glam- consigli di Dania Moderna per affrontare col sorriso tutti i tacchi del mondo:

– cambiare ogni giorno il tipo di scarpe (questo vale sia per le scarpe alte che per quelle basse)

– usare le patch di silicone che si trovano in farmacia. Sempre. Bisogna comprare scarpe di un numero (o mezzo numero) in più anche perché dentro dobbiamo costruire una vera e propria opera di ingegneria

– la zeppa è più facile per iniziare

– prima dei 16 anni vietato portare i tacchi

– comprare scarpe di mezzo (o anche un) numero in più

– anche le calze devono essere abbondanti: le dita devono essere libere di muoversi. Il massimo sarebbe usare calze contenitive (che tra laltro sono anche molto utili in aereo), magari senza farne parola con nessuno… :)

– fare sempre stretching dopo aver indossato i tacchi: se si usano molto spesso scarpe col tacco alto, il tendine dAchille rischia di atrofizzarsi (e di conseguenza accorciarsi). Una volta tolte le scarpe alte, stendiamo il piede e lo facciamo rilassare

– camminare sempre con scarpe basse almeno mezzora al giorno. Così si facilita la circolazione del sangue anche nelle dita dei piedi

– far attenzione che il piombo dei tacchi sia perfetto. Capita spesso che il tacco sia un po storto (a prescindere dalla nsotra postura). Se, mentre proviamo un paio di scarpe, il tacco è fuori-asse, chiedere alla commessa un altro paio

– camminare con una sandalo è più facile che con una scarpa chiusa. E il laccio alla caviglia aiuta.

– risuolare le scarpe (col tacco) appena acquistate. Far risuolare la punta e il tacco (con le Louboutin è impossibile. Anche se qualche calzolaio ha iniziato a usare i gommini rossi)

– quando la provate, mettetevi sulle punte

– se il tacco è altissimo, fare passi piccoli (che comunque sono sempre più eleganti, anche con le scarpe basse)

– le zeppe ritornano spesso di moda, quindi non vanno buttate (a limite resteranno in stand by per qualche annetto)

– allenatevi! almeno mezzora al giorno (anche se non portate scarpe con i tacchi)

– e infine, Il tacco è il nostro migliore amico: correndo sulle punte, camminando su grate e sanpietrini… cercare sempre di farla con eleganza. Quindi, siate naturali e sorridete!

Qualche curiosità:

– lo stiletto era larma che i cavalieri usavano nel Medioevo per dare il corpo mortale. Da cui il detto: Una donna con lo stiletto è una donna che può colpire al cuore

– Dania Moderna possiede 1uasi 200 paia di scarpe (di cui 50 mai usate)

Ps. La vincitrice del workshop — ovvero la lettrice Tiziana, cui regaliamo unentrata alla spa di Monticello con massaggio tailandese

Commenta

Silvia Erba, la nostra fashion transformer, ha appena tenuto il workshop “Moda sostenibile” per le ospiti di Instaglam!

Il motto di Silvia è: “Nella moda non si butta mai via niente!”. Ed ecco che, armata di forbici, stringhe, cinture e bottoni, si accinge a trasformare pochi capi base (trovati nel fondo dell’armadio, oppure nel guardaroba di mamma e papà) in splendidi outfit che, oltre a renderti sempre fashion, ti faranno anche risparmiare.

Silvia dice che, se abbiamo anche solo 5 minuti, con semplici applicazioni, è possibile creare capi di moda… senza spendere un euro. Così si riabilitano abiti che sembrava dovessimo abbandonare per sempre (chi non ha almeno un paio di pantaloni o una giacca che non mette da anni?).

Qualche esempio:

– pantaloni da uomo (esempio, vecchi pantaloni che papà non indossa più) + una vecchia camicia bianca = un outfit super trendy creato con pochi tocchi: Silvia ha accorciato, arrotolandola, la gamba dei pantaloni e arricchito la camicia con nastri di raso bianco (creando giochi sullo stesso tono)

– un vecchio cappotto + una cintura = il vecchio cappotto viene reso più attuale: aggiungendo la cintura, che segna un po’ la vita, cambia la linea del capo. Risultato: un perfetto outfit da ufficio

– un vecchio montone: come attualizzarlo? Basta scucire le maniche (senza tagliarle). Si taglia un pezzo di manica e si arrotola attorno allo stivale (senza intervenire sullo stivale, basta mettere e togliere  il pezzo di manica).

Poi ancora:

- rivitalizzare un capo aggiungendo degli accessori

- rendere più intrigante un outfit utilizzando fiocchi come bracciali e come bottoni.
Così non si rischia di andare in giro vestita come tutte le altre!

Ps. Al termine del workshop è stata decretata la vincitrice del “riciclo d’abito” più fashion: la brava Simonetta, che si è meritata una special it bag con splendidi (e utili) sample offerti da Sephora e Lancome.

17 commenti

Prosegue il nostro gioco fotografico #accessoriami. Sono tantissimi gli appassionati di Instagram che hanno inviato foto bellissime di accessori. Partecipa anche tu: puoi fotografare accessori tuoi o accessori che vedi in giro per la città (non occorre che tu sia a Milano: puoi partecipare da qualsiasi parte del mondo!).

Che cosa aspetti? Prendi il tuo iPhone, scarica lapplicazione Instagram e vai a scattare la moda! Hai tempo fino alle 12 di oggi, 26 settembre!

Ma il gioco non finisce qui. Vieni a trovarci lunedì 26 settembre allo spazio che abbiamo allestito presso il beauty store Sephora (siamo al primo piano) di corso Vittorio Emanuele 24/26 a Milano: durante il party di chiusura di Instaglam! verranno scelte le foto migliori per le seguenti categorie:

o La foto con il punto di vista più originale

o La miglior foto ”Red”

o La miglior foto “Pink”

o L’accessorio più “Macho”

o L’accessorio più “Femminile”

o La foto più “Contemporanea e innovativa”

o L’accessorio più “Cool”

o L’accessorio più “’50’s”

o L’accessorio più “Forte e Glamour”

o L’accessorio più “80’s”

Agli autori dei migliori scatti #accessoriami verranno consegnati regali fashion (che più fashion non si può) .

Qualche esempio? Tre esclusivi cofanetti Weleda, ricchi di prodotti per prendersi cura di sé, anima e corpo. Un kit con docciaschiuma cremoso , olio corpo e deodorante, tutto alla rosa. Oppure uno al melograno, con docciaschiuma cremosa, olio corpo e crema mani, e poi, potevamo dimenticarci della cura del viso? Per questo c’è un altro kit, composto da siero al melograno, un trattamento idratante alla rosa e la crema contorno occhi al melograno… Anche gli uomini potranno beneficiare delle proprietà cosmetiche Weleda con un kit dedicato.

Oppure? Due bellissime borse e un portafoglio firmati Coccinelle (niente male, vero?).

Per chi ancora non fosse soddisfatto, ci sono anche ingressi omaggio nella lussuosa spa Monticello Terme, con massaggi Thai annessi.

E poi ancora, nuovissimi occhiali da sole Vogue Eyewear

Ps. tutti possono votare le foto instagrammate dagli altri! sia sul sito qui tutte le foto, se sei utente instagram puoi lottarti e votare con le tue credenziali oppure lascia un like di Facebook. Se
invece riesci a passare da noi puoi votare le foto in mostra con degli sticker, rosa naturalmente!

Commenta

Ti piace la fotografia? Allora gioca con noi ad #accessoriami!

Se non sai ancora di cosa si tratta, guarda prima le foto già (instagrammate e) postate e poi partecipa anche tu.

E non è finita qui. Vieni al party di chiusura di Instaglam! che si terrà presso il beauty store Sephora in corso Vittorio Emanuele 24/28 a Milano lunedì 26 settembre e scoprirai tante sorprese collegate ad #accessoriami. E ora, sta a te scattare la moda!

1 commento

Il nostro Swap party è già entrato nel vivo. Oggi fino alle  19 ci scambiamo vestiti (anche quelli dei nostri bambini) presso lo store Sephora in corso Vittorio Emanuele a Milano.

Perché non vieni anche tu? Fai un inventario veloce del tuo guardaroba e raccogli gli abiti, le scarpe, gli accessori che da troppo tempo giacciono abbandonati in un angolo dell’armadio. Porta tutto con te e raggiungici. Ti divertirai e tornerai a casa con un bel “malloppo” fashion.

Ah, dimenticavo. Se passi a trovarci, tra uno swap e l’altro potrai anche farti truccare dai bravissimi make up artist Sephora.

Commenta

Nel bel mezzo della festa di Instameet (hai seguito la diretta in streaming?), tiriamo le somme di questa (affollatissima di eventi) quarta giornata di sfilate.

Oggi abbiamo: fotografato (e truccato) tantissime lettrici di Donna Moderna che sono passate a trovarci da Sephora (in corso Vittorio Emanuele a Milano); fatto il casting “live” di tante aspiranti modelle-per-Donna-Moderna; continuato a giocare con #accessoriami (partecipa anche tu: lunedì 26 ti aspettano tante sorprese al party di chiusura di Instaglam!); ammirato le sfilate di Emporio Armani, Bottega Veneta, Sportmax…; pedinato e immortalato tutti i vip che giravano per i backstage (e per le strade di Milano); seguito la nostra fashion reporter Dania Moderna nelle sue scorribande tra i meandri più occultamente glam della Fashion Week.

Evento clou di sabato 24 settembre: Instameet! Il primo raduno italiano degli appassionati di Instagram. Ospite d’onore, Philippe Gonzalez, il fondatore della community degli Instagramers. Con premiazione annessa dei migliori Igers. Infine: Insta-aperitivo con dj set.

Gli appuntamenti di domenica 25 settembre?

Anche domani sarà una giornata intensissima. Cominiciamo come al solito alle 10.30 presso lo store Sephora. E fino alle 18 chi verrà a trovarci potrà farsi truccare dal make up artist. Inoltre:

- dalle 10.30 alle 19 (ovvero, tutto il giorno): Swap party per adulti e bambini

- dalle 15 alle 16: workshop “Moda sostenibile” con la fashion transformer Silvia Erba

- dalle 17 alle 18: workshop “Baby twelve – Mamme con i tacchi a spillo” a cura di Dania Moderna

- dalle 18 alle 19: il consueto glam drink di fine giornata

Non prendere appuntamenti: ti aspettiamo!

25 commenti

Durante il party di Instameet, il primo raduno italiano degli appassionati di Instagram, presso lo store Sephora in corso Vittorio Emanuele a Milano, sono stati premiati gli Igers più attivi e più meritevoli in varie categorie. Ecco qualche foto scattata durante la premiazione a cui ha presenziato Philippe Gonzalez, il fondatore della community Instagramers.

44 commenti


Switch to our mobile site