il blog delle sfilate
La moda in diretta

L’8 Aprile ho avuto il piacere di partecipare all’evento d’inaugurazione dell’esposizione di tappeti marocchini presso la boutique Roberto Musso in Brera. I cosiddetti Boucharouites, appartenenti alla “Collection Berbèré” di Patrick de Maillard, presente all’evento, sovrastano le pareti del negozio accompagnando alcuni capi inediti dello stilista per questa primavera estate.  Ho trovato particolarmente interessante la fattezza dei tappeti in quanto creati ricomponendo resti e stracci di tessuti ritagliati da abiti dismessi. La vera particolarità vede protagonista le donne marocchine di cui si mantiene l’anonimato. Queste artiste inconsapevoli hanno suscitato l’attenzione del collezionista appassionato di arte antica e contemporanea che ha selezionato le opere rigorosamente. Unendo i colori sgargianti dei tappeti e quelli altrettanto accesi dei maxi dress esposti, la Boutique ha festeggiato la prossima apertura della Design Week.

Sabrina Tassini- Patchwork à Porter

Un commento

  1. 1.

    Beh, che dire se non che sono pienamente d’accordo con te? Modelle sepmre pif9 scheletriche che sembrano manichini nodosi e malaticci, e non permettono neanche di godersi le collezioni! Sare0 per questo che non riesco a guardare sfilate e simili, ma preferisco vedere i vestiti indosso alle amiche e alle blogger… ;)

Mostra messaggi precedenti

E tu cosa ne pensi?


Switch to our mobile site