il blog delle sfilate
La moda in diretta

“Sabato scorso grazie a voi ho passato una giornata indimenticabile: ho fatto visita allo staff della redazione di donnamoderna.com con mia madre e le mie bambine, in corso vittorio emanuele, per dare un’occhiata a come lavorate (quando mi chiedono cosa farei  se potessi tornare indietro nel tempo io rispondo: la giornalista di donna moderna!), e complimentarmi di persona con tutti e cosa mi è successo? Sono stata accolta da una splendida Daniela Cerrato, che ci ha coccolato e coinvolto nel “dafare” della giornata: io sono stata truccata e fotografata per il casting, mi hanno fotografato con le bambine, hanno fatto degli altri scatti alla più grande delle due e ci hanno fatto sentire un pò dive,e per un attimo, vedendo  la piccola Claudia sotto l’obiettivo, ho provato quel brivido di orgoglio e quell’inconscio desiderio di vederla magari sui giornali o a sfilare nelle collezioni bimbo, tanto che mi sono sentita come Anna Magnani in “Bellissima”.”

Vi facciamo leggere la lettera che una nostra ospite a Instaglam! ha inviato al condirettore di Donna Moderna, Cipriana Dall’Orto, e a Daniela Cerrato e a tutto il team di Donnamoderna.com.

Oggetto: BRAVA CIPRIANA! Un grazie particolare a Daniela CERRATO
Gentile Cipriana,
ho appena finito di leggere il tuo editoriale sul numero 40 e devo proprio dirti quello che ho esclamato alla fine: BRAVA CIPRIANA! CE L’HAI FATTA! Anzi, ce l’avete fatta, tutte voi di Donna Moderna. Che coraggio, che ampiezza di vedute!
Siete andati oltre, avete anticipato il trend futuro e soprattutto avete provveduto a realizzare il desiderio, inespresso per paura di apparire ridicole, di tante di noi che volevano vedere la moda e tutto il resto addosso a persone normali, con 40 di piede,  il naso storto, il seno svuotato dall’allattamento, oppure, e ti prego di perdonarmi il francesismo, il culone e la panzetta.
Sono strafelice e immagino l’emozione che devono aver provato le tre modelle per un giorno, che sono state truccate, vestite e fotografate da grandi artisti..e poi, vedersi in copertina o all’internodelle pagine del giornale… bellissimo!
Sabato scorso grazie a voi ho passato una giornata indimenticabile: ho fatto visita allo staff della redazione di donnamoderna.com con mia madre e le mie bambine, in corso vittorio emanuele, per dare un’occhiata a come lavorate (quando mi chiedono cosa farei  se potessi tornare indietro nel tempo io rispondo: la giornalista di donna moderna!), e complimentarmi di persona con tutti e cosa mi è successo?
Sono stata accolta da una splendida Daniela Cerrato, che ci ha coccolato e coinvolto nel “dafare” della giornata: io sono stata truccata e fotografata per il casting, mi hanno fotografato con le bambine, hanno fatto degli altri scatti alla più grande delle due e ci hanno fatto sentire un pò dive,e per un attimo, vedendo  la piccola Claudia sotto l’obiettivo, ho provato quel brivido di orgoglio e quell’inconscio desiderio di vederla magari sui giornali o a sfilare nelle collezioni bimbo, tanto che mi sono sentita come Anna Magnani in “Bellissima”.
Ci siamo divertite un mondo, e di questo vi ringrazio! Daniela Cerrato poi, è davvero una HEAD…tutto sotto controllo, una trottola che girava tra collaboratori, telefonate, foto e fotografi, attentissima affinchè tutto girasse nella maniera giusta e nonostante questo turbinio di cose da fare, sempre pronta ad accogliere con un sorriso e una parola gentile le lettrici che arrivavano; ci ha fatto sentire importanti, ci ha considerate al di sopra di tutte le altre attività in corso e questa è proprio la mission di Donna Moderna: la centralità delle lettrici, cioè DONNA MODERNA SIAMO NOI!!! E i nuovi servizi che ci ritraggono ne sono la conseguenza!
Quinidi, cara Cipriana, grazie davvero per la professionalità di tutto il tuo staff! Magari un giorno vi rimanderò qualche mio pezzo e potrò contribuire ad arricchire il giornale… questo sarebbe un bel sogno!
Un abbraccio particolare a Daniela, veramente brava!
Francesca Zuccaro

E tu cosa ne pensi?


Switch to our mobile site