il blog delle sfilate
La moda in diretta

« Indietro | CELYNB2

CELYNB2


4 commenti

  1. 1.

    La Guzzanti che durante uno spaeltcoto mima una fellatio di un ministro ad un potente e8 satira o semplice insulto? Satira. Ci sono 200 motivi, te ne bastino 2.1) contesto (cosa su cui non si ragiona mai) (volutamente non si ragiona mai)2) nessuna denuncia da parte degli interessati (il reato di diffamazione in Italia pur essendo penale non scatta d’ufficio, ma solo su richiesta del diffamato)(in rete si trovano facilmente le sentenze o estratti delle assoluzioni di Luttazzi e compagnia)Confondere il liberismo (tutto e8 possibile perche8 per ME tutto e8 lecito) con la liberte0 (tutto e8 possibile perche8 cif2 che per ME e8 lecito potrebbe NON esserlo per il mio simile) e8 pericoloso. Pericolosissimo. Lo traduco in maniera da essere pif9 chiaro.Il liberista e8 quello che scaglia il mattone sulla folla perche8 quella e8 la sua liberte0 di azione e pretende che sia totale. L’uomo libero frena la sua mano perche8 SA che non sarebbe reale liberte0 e che quel suo gesto porterebbe delle conseguenze gravissime non solo per la sua persona o per il bersaglio, ma per tutti gli uomini liberi come lui.La gran massa dei commentatori che oggi parlano di censura liberte0 e danno degli intellettualini fascisti a chi non la pensa come loro possono farlo perche8 in Italia vige un ordinamento giuridico di tale forza che nonostante essi stessi c’e8 ancora una reale possibilite0 di parlare. In altre parole: facile fare il figo quando se succede qualcosa puoi chiamare il 112. Molto meno fare questo tipo di discorso a Teheran.In ultimo.Quando domani passere0 il decreto ammazzablog spero vivamente che quanti oggi e ieri (cioe8 il 99% delle masse internettesche) sbraitano di satira e censura si facciano un esame di coscienza. Il liberismo utilizza DA SEMPRE casi come questi per poter fottere la LIBERTA’.Di sicuro il primo che provere0 a dirmi ci dai una mano a lottare contro questa legge? si becchere0 uno sputo in faccia.

  2. 2.

    Anch’io non amo i cimiteri e il fatto di trrnaove uno bello nulla toglie che ce ne siano centinaia che invece sono brutti. Adesso c’e8 un’altra forma di sepoltura: quella della trasformazione delle ceneri di cremazione in un diamante. Si tratta del Diamante della Memoria.Il diamante ottenuto dalla cremazione e8 l’estrema sintesi della persona scomparsa e puf2 in alcuni casi costituire un’accettazione almeno parziale del lutto, in quanto catalizzatore dell’angoscia associata al dolore dovuto all’assenza della persona amata. Avere con se9 la sua sostanza, la sua essenza, consente di mitigare la solitudine e il senso di abbandono derivante dalla sua morte.Il cimitero, lasciamolo ai morti morti. Io, ad esempio, mia mamma la voglio portare sempre con me.

  3. 3.

    I am so happy you liked it Meag!! Actually, the use of illustrations is what I like more too of Alila mag! I rlelay love to speak about the things I like and suggest them to other people :-) maybe I should do it more often?

  4. 4.

    Ci sarei andata vrtenlieoi anch’io alla sfilata della Pupa, cosec anche per fare un bel tour nella grande Milan. Lo sai che io ho uno zio che ha due grandi profumerie qui a Bari e so bene che i prodotti e le trousse Pupa sono tra gli articoli che vanno per la maggiore come regali di Natale. A me ci pensa mio zio… anche con i profumi. A casa ho almeno una decina di ottimi e costosissimi (per gli altri) profumi, invece io ho le bottiglie tester…eheheh che fortuna!!!ciao e buonanotte

Mostra messaggi precedenti

E tu cosa ne pensi?


Switch to our mobile site