il blog delle sfilate
La moda in diretta

Street Style da Gucci

Si parla di: Fashion blogger

Eccoci a parlare del primo grande evento nelle nuove location di questo inizio di Fashion Week: in Porta Venezia, allo splendido Sheraton Diana Majestic, si è svolta la sfilata di Gucci.

Grande affluenza per l’evento: presenti sia alcuni fra i blogger più conosciuti, sia grandi nomi del fashion mondiale.
Vi propongo, quindi, i look che più mi hanno colpita (non necessariamente in positivo!) e sono sicura che riconoscerete qualcuno fra questi scatti.

30 commenti

Ho preferito non indagare se la signora incontrata nei pressi del Duomo fosse una sfegatata tifosa juventina

…questa fantasia mi fa venire una crisi epilettica al primo sguardo: CONDANNATA!

Yves Saint Laurent docet: non c’è nulla di più elegante e raffinato di una classica camicia bianca

Una gonna lunga che ricorda vagamente “La notte stellata” di Van Gogh attribuisce un tocco hippie alla mise di questa bellissima ragazza immortalata nei pressi della sfilata di Rocco Barocco: ASSOLTA!

Nonostante pensi che i vestiti da sera debbano essere indossati… di sera, non riuscivo a distogliere lo sguardo dall’elegantissima ragazza arrivata alla sfilata di Gucci

Lungo abito in chiffon, sguardo imbarazzato ed un allure d’altri tempi: ASSOLTA!

E’ chiaro, il cane segue fedelmente la sua padrona perché già pregusta il pranzo!

I polpacci della signora, imprigionati in un paio di stivali un po’ fetish, la fanno sembrare un insaccato: CONDANNATA!

Stefania Dimasi

6 commenti

2

Assolti e condannati!

Si parla di: Fashion blogger

Durante la settimana della moda, Milano si trasforma in una passerella a cielo aperto! Quest’anno per le vie della città si aggira una terribile blogger…io, pronta ad immortalare i look migliori ed i peggiori!

Fuori dalla sfilata di Gucci ecco apparire una signora, un miscuglio tra Titti e la donna delle nevi

…pronta a partire per una missione in Alaska, vi ricordo che a Milano oggi c’erano 31 gradi: CONDANNATA!

Durante la fashion week la regola sembra essere una sola: stupire! Scarpe che sfidano la forza di gravità, pellicce con temperature estive, ecco allora che la ragazza fotografata fuori la sfilata di Richmond mi è sembrata un raggio di sole

…un vestito sobrio ma dai colori accesi per non passare inosservata: ASSOLTA!

Devo essere sincera, non so se ho fermato il ragazzo per il suo stile (nonostante io adori le camicie da boscaiolo!) o perchè volevo una scusa per abbordare un figo da paura

“Ciao, lavoro per Donna Moderna” suona meglio di “ciao, sono una stalker, posso scattarti una foto”: ASSOLTO!

Leggings are not pants! Traduzione?! Basta indossare i fuseaux come fossero pantaloni!

Pensava forse di potersi candidare per il remake di “Flashdance”?! CONDANNATA!

Stefania Dimasi

2 commenti

Anna Dello Russo da Gucci

Si parla di: Vip

Immancabile Anna Dello Russo all’ingresso della sfilata di Gucci, con occhiali a specchio.

Commenta

Sportmax

Ecco per voi una selezione dalle passerelle di come indossare un collo di pelliccia, vero o sintetico che sia, sopra un cappotto o con un abito senza spallinea, di colore neutro o dalla palette fluo, a seconda dei vostri gusti.


Continua dopo il click...

1 commento

Una pioggia d’arcobaleno scende battente sulle passerelle della fashion week milanese per il prossimo inverno!


Continua dopo il click...

Commenta

Lungo, anzi lunghissimo! Il cappotto, lungo oltre le ginocchia, è stato presente in quasi tutte le passerelle in questi primi due giorni di sfilate milanesi. Da scegliere in versione soft, come lo propongono Ermanno Scervino e Luisa Beccaria, oppure in una versione più moderna, come i cappotti blu di Blugirl e di Gucci.
Continua dopo il click...

Commenta

Siamo solo al secondo giorno delle sfilate milanesi, ma possiamo già scovare qualche trend. Uno su tutti? La pelliccia. Amata od odiata, sembra essere una delle protagoniste di questa settimana della moda milanese. Da Jo No Fui viene utilizzata in vari modi, ma è curioso l’abbinamento collo in pelliccia con maglietta micro. Oppure troviamo anche il gilet, da indossare sopra il cappotto color cammello. Gucci la preferisce nei colori fluo e la utilizza per sciarpe, coprispalle e cappotti.


Continua dopo il click...

Commenta


Switch to our mobile site