2

Bufo a ufo

Si parla di: Pensieri da Mogliastra

bufo-a-ufo.jpg

“Croak. No, non ho digerito, è che sono un rospo, e mi esprimo così. Buffo? Be’, pensate che il mio nome scientifico è Bufo bufo. Poi uno dice che l’abito non fa il monaco, ma se uno si chiama bufo, non è che poi diventa tanto facilmente un principe. Né un monaco, né tantomeno un abito.

Comunque, nonostante sia bufo, io posso secernere una sostanza per niente buffa ma molto velenosa, la bufalina. Che non è una mozzarella piccola e nemmeno una bufala, anzi, è una sostanza che produce  allucinazioni  davvero pazzesche. Quindi, se ogni tanto non riesco a trasformarmi in principe, trac, mi sparo una bella dose di bufalina e poi parto alla ricerca di qualche principessa  gnocca.

Ecco, l’unico problemino con le principesse gnocche è che, noi bufi, pratichiamo quello che si dice l’amplesso  ascellare. Amplesso che non è molto apprezzato dal genere principesco. Un po’ per le ascelle che non si possono depilare per mesi, onde ottenere maggior presa. Un po’ perché, mi rendo conto, avere un rospo ansimante abbarbicato  a un’ascella non dev’essere molto eccitante.

Comunque, quello che volevo dire è che bisogna smetterla di raccontare fiabe in cui i rospi sono delle povere merde che ambiscono solo a trasformarsi in principi. A parte che voglio vedervi io a baciare una merda, anche se metaforica. Comunque, i rospi sono rospi, con una loro identità e una loro dignità. A parte la questione delle ascelle.

E magari ci sono principi che sbavano per trasformarsi in rospi. Non soltanto per sfuggire al fisco, ma anche per provare l’umida ebbrezza di un amplesso ascellare,  o l’estasi di un’allucinazione da bufalina, o, ancora, la sorpresa di un rutto che fa croak. (Sì, era un rutto quello all’inizio. Scusate se mi è scappato, ma mica sono un principe, io).

Insomma, smettiamola con questa storia dei principi fighi e dei rospi sfigati. Anche perché, se ci pensate bene, le principesse non fanno altro che baciare rospi. E mai principi.

Bufo, no?”

2 commenti

  1. 1.

    Uhm, chissà baciando un ex moglie cosa diventa.

  2. 2.

    Già, le principesse baciano i rospi: in quanto donne anche loro coltivano l’illusione di poter trasformare un uomo … o un rospo e poiché vivono in una fiaba ci riescono

Mostra messaggi precedenti

E tu cosa ne pensi?