le-vacanze-sono-finite.jpg

Per festeggiare il ritorno dalle vacanzastre, riprendono gli Aperitivi delle Matrigne: lunedì 7 settembre, ore 18,30, al caffé-libreria i Classici del Caffè in via Foppa, 4 a Milano.

Ne avremo, di cosastre da raccontare, eh, mie mogliastre?

(Dipinto di Magritte, “Il ritorno”)

19 commenti

  1. 1.

    io ragazze niente vacanze…almeno cosi non ci sentiamo in colpa per nessuno dei nostri figliastri visto che ci giudicano tutti…non lo mai fatta in 7 anni e non credo che lo farò ,sai prima i figli e poi sono i figli dei figli…non ti cerca mai nessuno ma vogliono tutti che vai da l’oro a spendere i nostri soldi non quelli delle vacanze,per carità ma quelli che ti servirebberò per pagare le bollete … ha,ha,ha…e una risata che fa ca…scusate sono nera,comunque ragazze per quando una bella festa o incontro trà matrigne a ravenna ? fatevi sentire.

  2. 2.

    voglio restringermi anch’io…

  3. 3.

    Bentornata, Occhiblu. :-) Ci sei mancata.

  4. 4.

    Ciao a tutte, sono rientrata venerdì alla base. Vacanze ristrette (nel senso, io lui e il NOSTRO bambino, totale 17 GIORNI), la pargolastra invece si è fatta QUASI UN MESE senza genitori in campeggio con degli amici (questi sì con i genitori, visto che sono ancora tutti minorenni). Ma è andata BENISSIMO così, per me almeno sono stati momenti sacri, noi, il mare, alcuni amici cari, i branzini alla griglia e la Pelinkovac. Adesso ricomincia il solito affanno lavoro-casa-spesa-mestieri-scuola-pediatra-adorabilia con annessi e connessi-(inc****ure varie), e-corri-di-qui-e-corri-di-là. :-( L’aperitivo del 7 sarà un tocco di leggerezza antidepressivo. Grazie per questo spazio, Mogliastra.

  5. 5.

    no.. un senso c’è sempre, anche se a volte si capisce tanto tempo dopo…

  6. 6.

    A proposito di vacanze: le mie non sono nemmeno iniziate.
    Ci sono state appunto le vacanze “aliene” che hanno mandato a puttane, come dicono a Saint Germain des Près, le mie di vacanze. In compenso mia figlia si è divertita moltissimo, e mio marito ha la coscienza a posto.
    Io invece trabocco di bile per una serie di motivi, e ci vorrà un altro anno prima che sia di nuovo tranquilla. Al momento, sto ancora somatizzando con una serie di disturbi che vanno dall’orticaria al meteorismo, passando per timidi broncospasmi, e secondo me, qui, più che materia per omeopata, ci vorrebbe l’esorcista.
    Detto questo, le vacanze sono andate benissimo, come ogni nostra vacanza aliena. Mio marito che riempie le giornate di suoni, musica, gita, parchiacquatici nei 4 angoli dell’isola, cittadella dell’outlet, tutto pur di non percepire la reciproca disaffezione, tutto per arrivare a casa stanchi e insonnoliti e pronti per dormire senza interagire.
    Ci sono stati due episodi notevoli e sinceri di scambi autentici, nei quali mi sono risvegliata dal torpore del buonismo, e che ho seguito con attenzione. Molto semplicemente le ragazze hanno detto di non essere abituate a tutto quello scambio affettivo, che loro anche con la madre non sono come nostra figlia è con noi, che non sanno fondamentalmente cosa vuole dire la mancanza del padre, e che condividono più o meno questa cosa con le loro amiche nella stessa situazione. Aggiungono, poi, che comunque rispetto a tante altre la loro situazione è economicamente vantaggiosa (sticazzi, ma va?)
    Mia figlia ha guardato tutti molto stupita e ha poi aggiunto”Vabbè, ma io sono contenta che siete qui, perchè comunque vi voglio bene e abbiamo passato del tempo insieme e ce lo ricorderemo” (ora, sottolineo, mia figlia, da chi cazzo ha preso?? Non ha nemmeno 6 anni!!).
    Credo che tutto questo sia edificante e bla bla bla, ma onestamente, avere rinunciato alla suite con idromassaggio e stanza a fianco per tata e bambini, ai miei 4 giorni di relax e anche altro (se qualcuna non ha capito faccio disegnini) è una delusione, una ferita di quelle che sommata a tutto mi sta mettendo a dura prova. E anche lui non è strafelicissimo.
    Non so, cerco un senso, e come dice Vasco, un senso non ce l’ha.

  7. 7.

    OK, grazie. Allora buon lavoro!!! … e a presto ;)

  8. 8.

    Tra Pistoia e Lucca, PeV. Appena torna la matrigna delegata dalle vacanze organizziamo tutto.

  9. 9.

    Mogliastra, incontri in Toscana, meta prevista? in quale città si svolgerà il primo aperitivo? puoi darci qualche indizio?

  10. 10.

    ….pensare alle tigelle mi porta già un languorino….. :D

Mostra messaggi precedenti

E tu cosa ne pensi?