Mogliastre insonni, è la vostra occasione: martedì 19 ottobre all’una e mezza di notte accendete la tivù e sintonizzatevi sulla trasmissione GAP (Rai Tre). Ci sarà Paola Galantino, la mia bellissima e bravissima e matrignissima delegata romana del Club delle Matrigne che parlerà di noi.
Qualcosa da dire sull’orario? Be’, l’ora delle streghe è dopo la mezzanotte, no?

In ogni caso poi pubblicherò il link per vedere la trasmissione in streaming a un orario non da streghe ma da fate.

188 commenti

  1. 1.

    :-) Sono proprio contenta, Manua. (Quanti orecchini di giada ti sei comprata? Confessa)

  2. 2.

    sì 20 giorni di viaggio splendido.
    l’opy andava per lavoro e così io ci sono andata ad un prezzo irrisorio!
    avevo tanti timori e soprattutto sensi di colpa per mio figlio che è restato qui col padre, ma è andata gran bene!

  3. 3.

    Brava e bella, eh, la mia delegatastra. (In Cina, Manua? Meraviglia! Ma con l’opy?)

  4. 4.

    l’ho visto ora.
    (meraviglioso viaggio in cina di 20 giorni. tornata due giorni fa)
    che dire…… bella brava affascinante e carismatica.
    fantastica!

  5. 5.

    @Ilaria, post 176, egoisti? Direi lungimiranti, protettivi nei confronti vostri e della vostra coppia e del vostro rapporto, sicuramente costretti dalla situazione e dall’ambaradan del circo che i parentastri avevano messo in piedi intorno a voi… in questo caso l’egoismo mi pare sano e legittimo…

  6. 6.

    Ilaria mi ero già fatta un’idea sui soggetti suocerastri ma dopo quello che ho letto….. posso dire di essermi fata l’idea giusta! brrrrr….

  7. 7.

    Kibou: sì, i miei suoceri vivono per l’astrina (quella figlia di Dio) e coprono le malefatte dell’Ado dietro chili di ipocrisia. Mentre il mio bambino (quello di Buddha) non se lo sono mai filato perchè sapevano avrebbe rotto gli equilibri di ricatto morale instauratasi tra il mio Opy e sua figlia.
    Scua Lilli se ho fatto delle battute, ma qui c’è poco da ridere. C’è tanto da fare e tanti da mandare affanculo per riuscire a vivere in pace. Accidenti un matrimonio?! Se non ci fossero i carceri pieni proporrei un qualche anno di reclusione per voi due peccatori. Prrrrrrrr

  8. 8.

    Ho finalmente visto la puntata, bravissima Paola, hai saputo rendere positiva la figura della mogliastra/matrigna ed eri anche raggiante e bellissima. Ho letto il commento sul blog in cui spiegavi che avevano tagliato dei pezzi, peccato. Peccato anche che hanno mescolato l’argomento con altre situazioni poco affini. Comunque, in punta di piedi ed all’ora delle streghe è comunque meglio di niente.
    Mi sono oscurata su fb, almeno per un po. Mentre contiunuerò a leggere il blog.
    Alcuni mesi fa sul profilo fb del mio opy, solo per aver scritto figli del primo matrimonio e figli del secondo matrimonio è arrivato un messaggio disgustoso da parte di una donna il cui nome non diceva niente al mio opy, questa persona lo accusava di essere un pessimo padre, perché le sue uniche e vere figlie (le ns secondo lei cosa sono?), quelle che gli ha dato Il Signore (le ns invece non sono figlie di Dio, mavaff..), stavano soffrendo moltissimo per aver letto sul suo profilo del suo secondo matrimonio!!!! Allucinante. e’ vero, noi non ci siamo ancora sposati, ma secondo sta gente, che lo sta chiedendo a fare il divorzio? Tanto pe fa qualcosa? Il mio opy dopo sto messaggio si è subito tolto da fb, io invece mi sono blindata ed ho bloccato tutti i suoi parenti. Ora, ho solo voglia di silenzio, così, per un po, sarò scollegata da fb. Ci sentiremo sul blog.

  9. 9.

    Beh, avendo il figlio 17 anni da loro ci sia doveva aspettare un pò di sale in zucca e magari convincere il figlio a prender tempo per vedere se le cose funzionavano….. ma sai, spesso l’onore e il chissà che pensa la gente è piu’ importante!
    Ma i tuoi suocerastri hanno rapporti con l’astrina e l’ado??!!

  10. 10.

    Buongiorno Signore.
    Dico brevissimamente la mia, in ritardo mi perdonerete, soprattutto per ringraziare quelle attentissime e sensibilissime Matrigne che tanto stimo (non sarà infatti a caso) e, tra loro, La Mogliastra ex machina che, con passo felpato (di cachemire dopo gli acquisti di ieri ;-) ) è sempre un attento faro (protettivo perché caldo ma indulgente perché determinato) sui delicati equilibri che caratterizzano la nostra vitastra e tanto “si sbatte” perché non siano solo bandiere sotto lo svolazzo del quale pretendere riflettori, seppur in terza serata, o prime pagine….Anche io sono decisamente contro l’anonimato (non penso che al di là delle cose in cui ho deciso di credere fermamente e compagnia bella, mi sarei seduta su quella poltroncina rossa l’altra notte, non cerco notorietà), ma c’è un piacere sottile, trasgressivo quasi e certamente liberatorio (non trovate?!), nel dare voce al cuore senza poi condannarlo a trascorrere il resto della giornata con riserve mentali pesanti come macigni…infondate, certo, alle volte, ma altrettanto intransigenti e spietate che, quando meno te lo aspetti ti sussurrano all’orecchio “te lo avevo detto” . Quoto il Porco Giuda di Fdp al 160 :-D

Mostra messaggi precedenti

E tu cosa ne pensi?