9

Al gufo, al gufo!

al-gufo-al-gufo.jpg

Occhèi, mogliastre, come vedete dall’espressione distrutta, mi sono arresa nottetempo a Facebook, ma solo come La Mogliastra, e solo per la nobile causa delle matrigne.

Adesso mi do una ripassata alle piume tutte spennacchiate, e cerco di capire perché l’ho fatto, a cosa serve, quand’è che si ride. 

9 commenti

Okkio per okkio

Si parla di: Allarme Ex, figliastri, uomini

okkio.jpg

Mettiamo il caso che una mogliastra sia gelosa, così, geneticamente.

Mettiamo il caso che il maritastro, altrettanto geneticamente, sia farfallone.

Mettiamoci poi un altro caso, che non c’è due senza tre: la mogliastra, per circostanze assolutamente fortuite, ha user e password della figliastra memorizzate sul suo pc, e, nonostante non sia iscritta a facebook manco morta, vada a vedere cosa combina il maritastro, che invece su facebook c’è.

Lì, mettiamo il caso, vede che ci sono un tre chili e mezzo di signore che gli dicono: oooohhhh, quanto tempo che non ci vediamo, dai facciamo una rimpatriata.

Mettiamo il caso che la mogliastra, che, ricordiamo, è in visita sotto mentite spoglie figliastre, si imbizzarrisca un po’.

E, putacaso, tanto per cambiare espressione che col puta si avvicina più ai pensieri della mogliastra in oggetto, le venga la tentazione di scrivere, con le sembianze telematiche della figliastra: papi, guarda che sei già al terzo matrimonio, vedi di non fare il cretino.

Ecco, secondo voi, una mogliastra cosa fa, lo fa o non lo fa? Troppo tardi, signore.

 

(Dipinto di Magritte)

11 commenti