Per il giorno della Terra, il 22 Aprile, ho molti lavoretti e propositi ecologisti: in questi anni ho sentito sempre più urgente la necessità di fare qualcosa di concreto, anche solo nel mi piccolo, per questo nostro mondo, e ho iniziato proprio da quello che so fare meglio. I giochi per bambini. Ho imparato a riutilizzare e trasformare gli oggetti, per comprare meno e sprecare meno.

E così, un cartone delle uova può diventare un fiore bellissimo,  un rotolo di carta igienica può diventare un binocolo per giocare, e i materiali non sono più monouso, ma possono assumere tanti usi e significati diversi, usando solo un po’ di fantasia.

In casa, è ancora più semplice. Ho stilato una lista di 10 Cambiamenti Ecologici per il Giorno della Terra, e dall’anno scorso l’ho messa in pratica facilmente, cambiando a poco a poco il mio stile di vita. Per esempio: sostituire le vecchie lampadine con nuove lampadine a risparmio energetico; inserire i rompigetto nei rubinetti di casa, per risparmiare acqua; fare la spesa solo con borse di tela riutilizzabili.

Abbiamo imparato a vivere creativamente, ed ecologicamente. Vogliamo ancora salvare il mondo. Salvarlo da noi stessi.

Barbara.

Un commento

  1. 1.

    Quello delle borse è già da parecchio che uso quelle in tessuto. Io ho abolito i Bagni e i Doccia schiuma, sostituendoli con delle profumatissime saponette, molto economiche e ecologiche. Anche il sapone di marsiglia è ottimo specialmente se si soffre di abbondante sudorazione.
    In un anno si risparmiano decine e decine di flaconi di plastica!!!

Mostra messaggi precedenti