Le “nuove” mamme evolvono e non propongono solo narrazioni ma anche servizi, come abbiamo visto al MomCamp.

Quale servizio è più utile a una mamma di un vero e proprio database di tate da consultare direttamente online?

Dimenticare i biglietti al supermercato, le telefonate sconnesse, i passaparola con le amiche per sapere se “la cugina della tua babysitter che forse tra tre mesi rimane senza lavoro torna nel suo Paese o potrebbe venire da me“… Non sarebbe fantastico?

Oggi è possibile grazie a Oltretata. Di cosa si tratta?

Oltre Tata è il motore di ricerca geolocalizzato che agevola l’incontro tra famiglie ed educatrici atte alla cura e alla formazione dei bambini.

Il motore di ricerca consente di avere facile accesso ad una rete di persone con diverse esperienze e competenze.

Ogni famiglia potrà trovare l’educatrice più vicina e adeguata alle proprie necessità e le educatrici potranno finalmente avere un luogo dove promuovere la propria professionalità potendo farsi conoscere da famiglie che abitano a pochi passi.

Come funziona? Le educatrici si iscrivono gratuitamente e inseriscono i loro dati in una scheda abbastanza articolata da dare un’idea di sé al genitore che sta consultando il suo profilo. In futuro, le educatrici potranno sottoscrivere servizi premium per valorizzarsi. I genitori godono al momento della promozione per il lancio del servizio e possono registrarsi liberamente ma in seguito dovranno sottoscrivere un abbonamento per avere il contatto della tata, babysitter, animatrice o aiuto per i compiti che hanno selezionato. Per fare un esempio, l’abbonamento per un mese costerà 35 euro: un prezzo accessibile se la ricerca ha buon esito.

Oltretata si propone come punto d’incontro tra genitori ed educatrici ma non si occupa di selezionare gli iscritti: il suo ruolo è solo quello di creare un canale privilegiato di interazione tra due realtà che si cercano spesso con fatica. Una fatica non sempre giustificata se si considera che, secondo gli ultimi dati ISTAT, quattro milioni di famiglie italiane con bambini hanno un computer con accesso alla Rete.

Oltretata ci cambierà la vita come CliccaIlPomodoro? Provare per credere.

Smamma

Comments are closed.