Buongiorno mamme!!!!

Eccovi tutte le informazioni utili a partecipare il prossimo week end a Bimbinfiera a Milano, giunta ormai alla 31esima edizione.

Quando: 6-7 ottobre 2012

Dove: Milano, parco delle Esposizioni di Novegro

Informazioni: L’ingresso è gratuito per i bambini fino ai 10 anni. Il biglietto intero costa 10 euro ma si può fruire dei buoni sconto pubblicati sulle riviste “Io e il mio bambino”, “Donna & Mamma”, “Insieme” e “Dolce Attesa” e sul sito www.quimamme.it. Programma e informazioni sul Salone su www.bimbinfiera.it.

Appuntamenti

Stand Chicco: troverete un’ostetrica e il team di esperti dell’Osservatorio Chicco , che vi daranno  informazioni utili a soddisfare al meglio le esigenze del bambino. Inoltre nell’area “Chicco De Longhi & Me” il cuoco De Longhi fornirà dimostrazioni e consigli per creare pappe gustose, sane e naturali

Spazio lettura: Protagonista assoluto di questo spazio sarà Geronimo Stilton che presenterà sul palco il nuovo “stratopico” libro “L’ottavo viaggio nel regno della fantasia” con uno spettacolo esclusivo il sabato e la domenica.

Spettacolo delle Meraviglie. Il Mago Fagiolino intratterrà i piccoli ospiti con le sue gigantesche bolle di sapone e i divertenti appuntamenti con la baby dance. I burattini Arlecchino, Pantalone, Fagiolino, Brighella, Meneghino e Gioppino viaggeranno con la magia attraverso terre incantate abitate da re, principesse e cavalieri dove regnano l’allegria, il divertimento e lo stupore.

Racconti animati. Lo Gnomo Birgale racconterà tutti i segreti della nocciolata di Rigoni di Asiago.

Disegni e cartoons. Un disegnatore della Disney intratterrà i più piccoli raffigurando uno dei personaggi più amati e popolari di sempre: Topolino, in compagnia de Le Naturelle Kids.

Giochi e attività. Trattori, gonfiabili, canoe dei pirati, battesimo della sella e tanti animali della fattoria attenderanno i bambini proprio come in un paese dei balocchi.

Stand Happybimbo: troverete  “Rebuslandia MAM”, lo speciale gioco a premi con la formula “instant win” che si basa su quindici giochi enigmistici per mettere alla prova le capacità e le abilità linguistiche di mamme e papà. Obiettivo: scoprire tutte le parole che compongono la frase nascosta e aggiudicarsi uno dei molti premi della linea MAM in palio: succhietto ortodontico Original, biberon First Bottle, spazzolino educativo First Brush, portasucchietto Clip & Cover, tazza Learn To Drink.

Nursery HUGGIES, attrezzata per il cambio del bebè.

La SALA ALLATTAMENTO NUK, con comodi divani e pratici scalda biberon.

Il BABY PARKING CHICCO, per consentire di visitare la fiera in tutta serenità, per rilassare e coccolare il bebè.

Il BABY RISTORO HIPP, dove le famiglie potranno pranzare assieme ai loro bimbi gustando i prodotti offerti.

E per non perdersi nei quattro padiglioni di BIMBINFIERA MyKidz, azienda che propone vendite online a prezzi scontati fino all’80% dei migliori marchi di abbigliamento, puericultura, giocattoli e altri prodotti per mamme, bambini e ragazzi, regalerà a tutti i bambini uno speciale braccialetto identificativo così se il bambino dovesse perdersi, qualsiasi adulto riuscirà subito a identificarlo e a riportarlo ai genitori.

Chiaraconsiglia

Comments Off

Ecco a voi il Piccolo Manuale delle #mammeconlentezza 2012 #mammeconlentezza nato il 26 marzo in occasione della Giornata Mondiale della Lentezza . La maggior parte di noi donne “corre” 12 ore al giorno e i tempi per godersi la vita sono sempre più rari;   i piccoli attimi di bellezza quotidiana, di pausa nella vita da mamma, sono tutti da assaporare…con lentezza appunto!

Proprio perchè sono rari, è giusto godersi pienamente ogni singolo secondo, senza rimpianti ma con tanta gioia

#mammeconlentezza ha riscosso successo e ha entusiasmato mamme  in giro per tutta l’Italia attraverso la rete…..perchè? Semplice , perchè siamo tutte sulla stessa barca, come si suol dire!
Siamo mamme, moglie, lavoratrici, imprenditrici di noi stesse, con tanta voglia di Lentezza appunto!

Francesca, Ines e Silvia , promotrici del progetto, hanno raccolto l’essenza di  #mammeconlentezza, e hanno creato questo Piccolo Manuale delle #mammeconlentezza 2012, pronto da scaricare qui sotto, da leggere, da assaporare, da diffondere. Potete anche leggerlo in questa versione sfogliabile.

Link utili:

Sito web: www.babyplanneritalia.it

Pdf scaricabile: www.babyplanneritalia.it (lo trovate in fondo al post)

Versione sfogliabile: http://issuu.com/babyplanneritalia/docs/mammeconlentezza/1

Buona lettura!!!!

ChiaraConsiglia

Comments Off

A maggio, una nuova divertente iniziativa firmata Kikolle Lab (www.kikollelab.com): ogni mercoledì, il laboratorio Mani in arte! si è arricchito della collaborazione con il nuovissimo sito KAT, Kids Art Tourism (www.kidsarttourism.com), un portale bilingue pensato per le famiglie di tutto il mondo che desiderano visitare le più belle città d’arte del nostro Belpaese con i propri bambini.

Come?

Il laboratorio Mani in Arte! (aperto ai bimbi dai 4 ai 7 anni) porterà i suoi piccoli grandi artisti a conoscere e apprezzare le opere e i monumenti di Milano attraverso attività creative liberamente ispirate al metodo di Bruno Munari: carta, pennelli e materiali di ogni genere diventeranno così per i bimbi un momento speciale, in cui dare libero sfogo alla fantasia, trasportati dal fascino dell’arte dei Grandi. Il tutto anche grazie alle splendide idee e ai suggerimenti di KAT che ogni mercoledì, regalerà ai partecipanti una pratica miniguida da usare nel week end per esplorare insieme a mamma e papà i monumenti o i musei “conosciuti” al Kikolle Lab. Qui, in poche pagine, si troveranno notizie utili, informazioni sulle opere e in più tanti suggerimenti per poter rifare il laboratorio a casa!

Non mancheranno sconti e sorprese in accordo con gli enti e musei che di volta in volta aderiranno all’iniziativa.

Per avere un’idea più precisa, ecco i prossimi appuntamenti di  maggio:

Mercoledì 23 maggio, ore 16.45
Nuvole a Brera
In quanti modi gli artisti rappresentano le nuvole? Osserveremo le riproduzioni di alcuni quadri esposti nella Pinacoteca di Brera: cos’è cambiato nel corso dei secoli? E noi come potremmo rappresentarle? Creeremo un nostro personale cielo di nuvole, sperimentando diverse tecniche.

Mercoledì 30 maggio, ore 16.45
Concetti spaziali
Lucio Fontana è quello che faceva i buchi! Ma perché li faceva? E cos’altro ha creato nella sua vita da artista? Lo scopriremo insieme osservando alcune opere esposte al Museo del Novecento e in altri spazi milanesi… proveremo anche noi a sfidare lo spazio!

Workshop – Sabato 19 Maggio, dalle 10 alle 12 – Consigliato per bimbi dai 2 ai 6 anni
Trasformiamo gli oggetti!

Come sono fatti gli oggetti che ci circondano? A cosa servono? Potremmo trasformarli in qualcos’altro? Prendendo spunto dall’opera di artisti e designers del Novecento, divertiamoci a dare una nuova vita a semplici oggetti quotidiani incollando, modificando, ritagliando… chissà cosa inventeremo!
Si invitano i partecipanti a portare da casa uno o più oggetti vecchi da utilizzare per il laboratorio.

Chiara Consiglia

Comments Off

La maxi coperta della buona nanna arriva a Milano!!!

DOVE E QUANDO
Appuntamento sabato 12 maggio al Palazzo delle Stelline durante KIDS 2012.

115 metri quadrati di coperta di lana e fibra di latte cuciti unendo le migliaia di quadrotti lavorati a maglia dalle mamme (e anche dai papà) di tutta Italia che hanno scelto di diventare “Ambasciatori” dei piccoli gesti della vita e di aderire alla campagna informativa sulla SIDS, L’Abbraccio della buona nanna, lanciata un anno fa da happybimbo e MAM Association per divulgare le raccomandazioni internazionali che aiutano a preservare la salute dei neonati e la loro nanna sicura.
Il Palazzo delle Stelline di Milano, sabato 12 maggio in occasione dell’evento KIDS 2012, ospiterà la  prima esposizione della maxi coperta e sarà teatro della Grande Maratona di Cucito organizzata da Happybimbo per cucire i moltissimi quadrotti di lana arrivati nell’ultimo periodo e andare così ad allungare ancora i metri di coperta lavorati a maglia.
CHE COS’E’ LA SIDS
Meglio conosciuta come la morte improvvisa del lattante, la SIDS colpisce sia maschi che femmine, di giorno e di notte, di solito durante il sonno, nel primo anno di vita, con un picco di incidenza tra i due e i quattro mesi. I più colpiti sono i maschi, che rappresentano circa il 60% delle vittime.I NUMERI DEL PROGETTO

104: I quadrotti di lana arrivati da diverse province italiane.
21,4%: la percentuale di quadrotti arrivati dalla provincia di Padova Bronzo a Milano
8,5%: la percentuale di quadrotti arrivati dalla provincia di Varese
5,8%: la percentuale di quadrotti arrivati dalla provincia di Milano
970 km: la distanza del paese più lontano da Padova che ha inviato i quadrotti, ovvero Comiso in provincia di Ragusa
88: il numero di abitanti del paese più piccolo che ha partecipato all’iniziativa

SI PUO’ ANCORA ADERIRE?
Certamente!!! C’è tempo fino al 31 maggio per dare il proprio personale contributo, ritirando il kit con gomitolo e ferri in una delle farmacie che hanno aderito all’iniziativa (vedi elenco sul sito www.happybimbo.com).

IL TOUR
Dopo Milano troverete la coperta in mostra a:

  • Padova- Piazza Cavour dal 20 maggio al 20 giugno
  • Varese- Ospedale di Circolo Filippo Del Ponte dal 20 giugno al 20 luglio a
  • Palermo- Ospedale Buccheri La Ferla F. B. F. a  fine settembre

L’OBIETTIVO DELL’INIZIATIVA
Obiettivo delle esposizioni nelle piazze e negli ospedali d’Italia è la raccolta di offerte e donazioni volontarie da parte dei visitatori, che andranno a finanziare la ricerca medica degli ospedali impegnati nella lotta alla morte in culla.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
Happybimbo Sitar
Via Po, 21
35135 Padova
tel. 049 60 17 00 -
www.happybimbo.com

ChiaraConsiglia

Comments Off

Domenica è la Festa della Mamma e quest’anno abbiamo organizzato un’iniziativa speciale perché il messaggio d’augurio nascesse e crescesse prima in Rete e poi in libreria, con il libro “La mamma è sempre la mamma“.

Ma non siamo i soli, ça va sans dire, ad aver pensato a un omaggio speciale a tutte le mamme per il 13 maggio e di alcune iniziative si è parlato molto. Una, ad esempio, riguarda Procter & Gamble che proprio per la Festa della Mamma ha prodotto un video che è girato di profilo in profilo. Il regista è Alejandro Gonzalez Inarritu, quello di 21 grammi, Babel e Amores Perros, per intenderci e quindi uno che sa decisamente come creare emozione con le immagini. Provate voi stesse a guardarlo senza commuovervi qui.

Non sarebbe bello poter regalare un messaggio così a ogni mamma? Certo, improvvisarsi registi non è così semplice ma magari cantanti… Nell’ambito delle iniziative pensate per la Festa della Mamma, infatti, è partita su Facebook l’iniziativa “Mamma, che concerto!”: un’applicazione per cantare in versione Karaoke e regalare alla propria mamma una videodedica unica e personale, intonando per lei “Viva la mamma” di Edoardo Bennato, canzone scelta dai fan di P&G nel sondaggio sanremese “Mamma, che canzone”.

Cosa dite? Ce la potete fare? Tutti quelli che contribuiranno parteciperanno al concerto digitale in programma proprio il 13 maggio sulla pagina Facebook P&G e sul canale YouTube di P&G. Non vi serviva anche un programma per la giornata?  ;-)

Smamma

1 commento

Siamo partiti proprio da queste pagine, alcune settimane fa, per lanciare l’iniziativa Mamma in sei parole. Un progetto per raccogliere in Rete, sia attraverso la nostra community che su Twitter con l’hashtag #twittamamma, i contributi più autentici e sinceri sulla mamma e sulla maternità.

Dediche, frasi, esclamazioni e tormentoni che rappresentano per ciascuno di noi la mamma, personaggio fondamentale che si celebra proprio il prossimo week end. Tra tutti i contributi pervenuti sono stati scelti, a cura di Daniela Cerrato, quelli più rappresentativi, originali, emozionanti e sono diventati un libro, La Mamma è sempre la Mamma, in libreria proprio in questi giorni e disponibile su BOL con uno sconto del 15 per cento!

Come sapete, la Festa della Mamma cade quest’anno il 13 maggio, non vi resta molto tempo per il regalo! Cosa ne direste di un bel volume dove trovare i commenti di tante persone, tra cui magari “amiche di Rete”? Il gioco suggerito è leggerle ad una ad una con la mamma, potrebbe nascerne un bel momento “da mamma a figlia”.

Se state pensando “A proposito di regali, ma non dovevate regalare due copie?”, vi ricordate bene. Come preannunciato nel nostro post, tra tutti i commenti pervenuti sono stati selezionati due contributi e saranno Elena e Cadia a ricevere in omaggio le copie cartacee.

E adesso correte ad acquistare il libro e a ritrovare vostra mamma nelle “sei parole” più belle della Rete!

Smamma

Comments Off

Crescere bambini creativi

Dalla cucina alla tecnologia, dalle lingue alla musica i bambini oggi sono sempre più curiosi e creativi.

Milano, Palazzo delle Stelline, 12 maggio 2012

Cosa significa crescere bambini creativi e soprattutto come è possibile in una società dove tutto è a portata di mano fin dalla primissima infanzia? Qual è il ruolo della tecnologia nello sviluppo creativo del bambino? Come è possibile distinguere l’educazione maschile da quella femminile, senza cadere in stereotipi e pregiudizi?

A queste domande, e a molte altre, sono chiamati a rispondere gli esperti che, sotto la guida attenta di Valeria Covini, direttore di Insieme e Cristina De Grandis, direttore di Io e il mio bambino, Donna&Mamma e Dolce Attesa, incontreranno mamme e papà in occasione della 3^ edizione di «KIDS Generazione 0-10», organizzata e promossa da Sfera, il network dedicato all’infanzia di RCS MediaGroup, leader in Italia nell’informazione alle mamme, in programma sabato 12 maggio al Palazzo delle Stelline di Milano.

Una giornata dedicata alle famiglie (la partecipazione è libera e gratuita – per info e pre-registrazioni: sito internet www.kids.sferaeditore.it) con laboratori ludico-educativi e spettacoli teatrali per i bambini, salotti e incontri con gli esperti per i genitori e infine tante attività e sorprese per tutti.

A fare da supporto, la presenza di aziende attive nel mercato come Acqua Panna, Emmentaler, Guardini, Happybimbo, Mele Val Venosta, Trinity ViaggiStudio, San Pellegrino, Iper alcune delle quali si faranno promotrici di laboratori all’insegna della creatività.

I salotti per i genitori

Un’atmosfera rilassata, all’interno della Sala Bramante arredata con poltroncine e un angolo open bar a disposizione dei genitori. L’obiettivo è discutere e confrontarsi con alcuni dei migliori esperti di educazione infantile sul delicato tema del “crescere bambini creativi”.

Maschi e femmine uguali talenti?

Ovvero tra bambole e pentolini da una parte e macchinine e palloni dall’altra come è possibile uscire dalla gabbia degli stereotipi?

Massimo Agosti, pediatra, ed Elisabetta Camussi, professore associato di Psicologia Sociale all’Università Milano Bicocca, guideranno i genitori alla scoperta delle differenze tra maschi e femmine, suggerendo come crescerli al meglio tra differenze e opportunità.

Tecnologia fa rima con fantasia?

I nuovi media digitali, i nuovi device, sempre più all’avanguardia, sono un’opportunità per i bambini? Emanuele Pessi, ludoautore fondatore di Creativamente porterà i genitori a conoscere i nuovi mezzi di comunicazione a misura di bambini e a scoprire come smartphone & co. possono trasformarsi in utili giochi educativi.

Creativi a tavola: il pranzo (sano) lo preparo io!

Ovvero, è tra i fornelli che si esprime al meglio la creatività di grandi e piccini. Mamme, papà, bambini uniti in cucina per portare in tavola il meglio della nostra tradizione culinaria, sana e salutare.

Adele Cemmi, psicologa e psicoterapeuta e Cristiano Bonolo, chef e autore del blog www.ilcucinotto.it, daranno preziosi suggerimenti per portare in tavola salute, gusto e tanta creatività.

Imparare prima è meglio?

Quanto è giusto anticipare le tappe dell’apprendimento infantile? Dallo studio delle lingue, alla musica, se ne parlerà con Serafino Rossini, pedagogista, e Letizia Quaranta, fondatrice di BilinguePerGioco.com e di Learn with Mummy.

Laboratori e spettacoli all’insegna della creatività per i bambini da 0 a 10 anni

Costruzione di burattini e di strumenti musicali, ma anche decorazione di torte e origami di carta. I laboratori ludico-educativi, suddivisi per fascia di età e organizzati con l’assistenza di personale qualificato, sono pensati per stimolare la creatività e la fantasia dei bambini, attraverso il gioco. Grazie all’esperienza trentennale di Teatro Mangiafuoco, compagnia attiva nel teatro di animazione, verranno proposti laboratori di burattini e spettacoli teatrali per bambini dai 3 ai 5 anni.

Per i bambini più grandi dai 6 ai 10 anni, invece, la compagnia teatrale Spettacolo delle Meraviglie racconterà dal vivo un viaggio speciale in compagnia di Arlecchino, Pantalone, Fagiolino, Brighella, Meneghino e Gioppino attraverso terre incantate abitate da re, principesse e cavalieri dove regna l’allegria, il divertimento, lo stupore. Un appuntamento imperdibile all’insegna della grande tradizione del vero teatro di burattini di Bergamo, patria d’eccellenza dei migliori burattinai.

E sempre per loro, i laboratori di cake decoration… al sapore zuccherino by Guardini. Da fare con la propria mamma per imparare, divertendosi, le tecniche di decorazione delle torte. Gli ingredienti? Pasta di zucchero, marzapane, zuccherini, stampini speciali e poi… tanta fantasia e creatività!

Da non dimenticare infine Mamma, il laboratorio a cura dell’autrice Arianna Giorgia Borgazzi dedicato ai bambini dai 4 ai 7 anni per raccontare e disegnare la propria mamma. “Mamme pasticcione, mamme perfettine, mamme apprensive, mamme avventurose, mamme casalinghe, mamme in carriera. Ma soprattutto mamme pronte a scherzare con i propri bambini e a coccolarli moltissimo. E tu che mamma hai?”.

Ai piccolissimi da 0 a 36 mesi e alle rispettive mamme è riservata la Sala Nursery, un ambiente ideale dove allattarli, cambiarli ma anche divertirsi all’interno dell’area gioco.

Gli appuntamenti per tutti

Anche quest’anno KIDS è teatro di alcuni appuntamenti pensati per tutti, mamme, papà e bambini. Per trascorrere una giornata tutti insieme, divertendosi e imparando attraverso il gioco e la condivisione.

Crescere bambini creativi…anche tra i fornelli. A KIDS 2012 ci si diverte anche in cucina. L’appuntamento è dalle 15 alle 16 con lo show cooking con lo chef Cristiano Bonolo

Ai fornelli la creatività è di casa…e nessuna pietanza sarà più un problema per i bambini. Lo chef Cristiano Bonolo, autore del blog Il Cucinotto.it, coinvolgerà le mamme nella preparazione di alcune semplici ricette tratte da “Il Cucchiaino d’argento”, l’esclusiva collana edita da Sfera Editore in collaborazione con Domus.

Bambini creativi e mamme dal cuore grande. A KIDS 2012 arriva la maxi coperta lavorata a maglia dalle mamme d’Italia. L’appuntamento è dalle 10 alle 18 con la Grande Maratona di Cucito. A un anno dal lancio ufficiale de “L’abbraccio della buona nanna”, l’iniziativa sociale di sensibilizzazione sulle regole della nanna sicura del neonato promossa da Happybimbo e MAM Association, KIDS 2012 invita tutte le mamme e anche i papà a cucire insieme le migliaia di quadrotti di lana lavorati a maglia nel corso degli ultimi 12 mesi.

Programma completo e info:

www.kids.sferaeditore.itkids@sfera.rcs.it – tel 02-80.50.11.11 – fax 02-33.61.93.02

ChiaraConsiglia

Comments Off

Mamma Cult è il primo progetto di visite guidate pensate e organizzate per un pubblico di future e neo mamme: in gravidanza, con passeggini, accompagnate da amiche, papà, nonni e bambini, o semplicemente mamme che hanno voglia di trascorrere una mattinata di svago e cultura.

I percorsi di Mamma Cult sono tutti privi di barriere architettoniche, raggiungibili facilmente con i mezzi pubblici e studiati per andare incontro alle esigenze delle mamme da un punto di vista di tempistiche e strutture corredate.
Non mancano mai servizi igienici a portata di mano per cambiare i bimbi, luoghi dove sedersi e sistemarsi se si è stanche o se si ha necessità di dar da mangiare ai piccoli, e qualsiasi esigenza o necessità è ben accolta e assecondata.
I contenuti culturali sono pensati per le mamme e chi le accompagna, ma sempre declinatianche nell’interesse dei bambini presenti. Proprio in questo risiede la novità di Mamma Cult: non è soltanto un’iniziativa per mamme e bambini, è un’idea in cui le mamme sono protagoniste e i bambini e le loro necessità sono i benvenuti, in modo che le mamme stesse possano sentirsi a loro agio, incontrarsi, rilassarsi, divertirsi!

Il progetto nasce nell’ambito dell’agenzia di servizi per mamme Baby Planner Italia creata dalla dott.sa Francesca Camerota (che per oltre 10 anni ha lavorato come consulente direzionale in aziende nazionali e internazionali). “E’ stato avviato con molto successo a Roma a novembre 2011 – informano le ideatrici, la dott.ssa Camerota e la dott.ssa Tomassetti – e da gennaio 2012 partiranno le edizione di Roma e di Bologna; due città diverse come dimensioni, sistema di mobilità e sostenibilità urbana si mettono in gioco per diventare sempre più a “a misura di
mamma”.
Roma come città eterna, ricca e prospera di ricchezze storiche e di strutture prestigiose che ospitano collezioni temporanee o permanenti di artisti di prestigio mondiale – sottolinea la dott.ssa Raffaela Tomassetti, storica dell’arte e guida turistica – rappresenta la sede ideale per tale progetto”.

Negli ultimi mesi Bologna, anche avviando i progetti di pedonalizzazione sperimentale dei week end di chiusura della zona “T”, si sta sempre più evolvendo verso un concetto di città a misura md’uomo, in cui il cittadino è il benvenuto nel centro storico. I percorsi di Mamma Cult si svolgono tutti volutamente nel centro storico cittadino, e dimostrano
l’apertura e la disponibilità della città ad accogliere un pubblico prezioso, delicato edmentusiasta quale quello formato da mamme in gravidanza e mamme con i loro bambini.

Per partecipare agli eventi Mamma Cult è necessario prenotarsi su www.mammacult.it, dove troverete tutti i dettagli su date, orari e prezzi.

Per maggiori informazioni:
Website: www.mammacult.itwww.babyplanneritalia.it
Email: info@mammacult.it

Comments Off

6

La tua mamma in sei parole

Si parla di: eventi

Continua l’iniziativa lanciata da DonnaModerna.com e Mondadori Libri per una Festa della Mamma… sincera? realistica? priva di luoghi comuni? vissuta in prima persona?…

Scegliete voi quale aggettivo corrisponde meglio al progetto e, già che ci siete, scegliete le sei parole che descrivono la vostra mamma e/o il vostro concetto di maternità per contribuire a  Mamma in sei parole, la form realizzata per raccogliere i vostri pensieri più spontanei.

Tra tutti i contributi pervenuti, 360 saranno selezionati e faranno parte di un libro pubblicato da Mondadori Libri in occasione della Festa della Mamma. Non sarebbe bello esserci?

Non sarebbe anche bellissimo poter regalare alla propria mamma un libro che contiene una citazione personale dedicata a lei? Dopo aver contribuito, potete lasciare un commento sul nostro post precedente per ricevere in regalo una copia cartacea del libro. Volete aumentare le vostre chance? Giveaway collegati a questa iniziativa sono disponibili sui blog e sulle pagine di Bismama, ChiaraConsiglia e Smamma.

Racconta tua mamma in sei parole, un pensiero, un tweet“. Sbirciate i contributi già inseriti e scoprite come le donne (ma anche gli uomini) “riassumono” la loro mamma in sei parole. E se prediligete Twitter, ricordate che l’hashtag di riferimento è #twittamamma.

L’iniziativa continua fino al 15 aprile ma si sa come vanno queste cose, ci si dimentica, passa di mente e poi… Cosa regalerete alla Festa della Mamma? ;-) Pensateci subito, partecipate e… siate sincere ma anche buone ;-)

6 commenti

Rientrato negli hangar con il record di 90.000 ‘viaggiatori’ nel 2011, BIMBINFIERA, il grande Salone dell’Infanzia della divisione Sfera Editore di RCS MediaGroup, riprende il suo volo. Primo stopover del 2012 alla Nuova Fiera di Roma sabato 31 e domenica 1 aprile. Attese migliaia di passeggeri da imbarcare: donne in dolce attesa, neomamme, papà, giovani famiglie, nonni, nonne, neonati e bambini  fino ai 10 anni di età.

BIMBINFIERA è da oltre un decennio una meta molto utile per tanti neogenitori e per le famiglie con bambini. Un luogo che raccoglie ogni anno il meglio del mercato della puericultura, le novità di prodotto per la gravidanza, l’allattamento, lo svezzamento, l’igiene e la cura di mamme e bebè, l’abbigliamento e gli accessori pratici in ogni situazione, i mobili per la casa a misura di bambino e i nuovi giocattoli per piccoli e grandicelli.

Non solo, BIMBINFIERA è anche informazione. Tanti i seminari con i maggiori esperti di alimentazione, salute, benessere, educazione, apprendimento e sviluppo psicomotorio del bambino. Tanti i consigli e le buone raccomandazioni a sostegno dell’allattamento materno e della suzione non nutritiva con l’iniziativa di MAM e HAPPYBIMBO Ciuccio per amore che permetterà a gestanti e neomamme di avere risposte ai molti dubbi e alla tante curiosità.

Per i bambini BIMBINFIERA è soprattutto divertimento. In groppa ai Pony per il battesimo della sella. In pista con le auto, le moto e i trattori di PEG PEREGO. Sul palco con la baby dance. In mezzo ai gonfiabili dell’agenzia PER LA FESTA per saltare e rotolare in compagnia. A teatro con lo spettacolo di burattini dei MORBIDI AMICI BAULI, per vivere le fantastiche avventure dei quattro supereroi Bongo, Dot, Rossella e Maximus. Con FOPPAPEDRETTI e le fiabe animate dei BARBAPAPA’, gli extraterrestri trasformisti, pieni di buoni sentimenti e amore per la natura. Con Silver, il papà di LUPO ALBERTO che domenica 1° aprile dalle 14 alle 18 sarà a disposizione per disegnare, autografare e chiacchierare con i piccoli e grandi fan del lupo più azzurro dei cartoons. Infine, direttamente dall’ultimo capolavoro della DreamWorks, in giro tra gli stand di Bimbinfiera in compagnia di IL GATTO CON GLI STIVALI, il personaggio tanto amato della saga di Shrek.

Spazio ampio alle sfide per i genitori con la tradizionale STROLLERACE PEG-PEREGO, la corsa con il passeggino per sfidarsi su un percorso a cronometro irto di ostacoli.

A disposizione dei visitatori come sempre tante aree di servizio gratuite: la NURSERY ATTREZZATA per il cambio del bebè; la SALA ALLATTAMENTO NUK con comodi divani e pratici scalda biberon; il BABY PARKING per consentire di visitare la fiera in tutta serenità, l’area MASSAGGIO INFANTILE  MISTER BABY per rilassare e coccolare il bebè; il BABY RISTORO HIPP dove le famiglie potranno pranzare assieme ai loro bimbi gustando i prodotti offerti o utilizzando gli scaldavivande per un pranzo fai da te.

Dopo Roma, BIMBINFIERA proseguirà il suo volo con altri stopover a  Bolzano il 19 e 20 maggio, a Milano il 6 e 7 ottobre e a Bari il 24 e 25 novembre.

L’ingresso è gratuito per i bambini fino ai 10 anni. Il biglietto intero costa 10 euro ma si può usufruire dei buoni sconto pubblicati sulle riviste “Io e il mio bambino”, “Donna & Mamma”, “Insieme” e “Dolce Attesa” e sul sito www.quimamme.it. Programma e informazioni sul Salone su www.bimbinfiera.it

Comments Off

Coriandoli e cuori di San Valentino scandiscono febbraio e, come tutte le mamme, sarete prese anche voi dall’entusiasmo dei vostri bambini per stelle filanti e dolci golosi. “Come tutte le mamme”. Ma come sono, davvero, le mamme? Come le raccontereste? E, soprattutto, com’è la vostra di mamma?

Per realizzare un ritratto delle mamme, DonnaModerna.com e Mondadori Libri ti invitano a raccontare in sei parole la tua mamma o il tuo concetto di maternità. Una dedica virtuale, un messaggio per dire quello che tante volte sentiamo ma non abbiamo mai il tempo di esprimere.

Sei parole per ricordare e ringraziare oppure per soffermarsi a descrivere quel che l’essere mamma rappresenta per voi. I contributi saranno raccolti attraverso questa form e con l’hashtag #twittamamma su Twitter.

I contenuti più particolari, scelti dalla redazione, saranno raccolti in un libro che Mondadori pubblicherà in occasione della Festa della Mamma. C’è tempo fino al 15 aprile per partecipare e per contribuire con i vostri pensieri a questo progetto collettivo che nasce in Rete per una Festa della Mamma che sia un vero tributo alla maternità, privo di cliché e proprio per questo sincero e autentico.

Registratevi, se ancora non lo siete, compilate la form per lasciare il vostro contributo e poi tornate qui a lasciare il vostro commento a questo post. Perché? Tra tutti i commenti, i due più intriganti riceveranno in regalo una copia del libro.

Vostra mamma in sei parole: ce la farete? Siamo certe di sì :-)

6 commenti

1

Un albero di Natale… è per sempre

Si parla di: eventi

lightreeL’albero di Natale reciso non vi piace? L’idea di quello sintetico non vi convince? Allora provate con questo: è l’albero in polietilene riciclabile al 100% prodotto da Slide, un’azienda di Buccinasco che sta esportando nel mondo i suoi prodotti.

Un albero che non si butta mai via e che può restare anche passate le feste a far parte dell’arredamento di un angolo di casa.

E’ una lampada, si chiama “Light Tree”, si trova in diversi colori, è disegnata da Letizia Censi e si trova nel temporary Store di Slide, da 96 euro in su, a seconda delle dimensioni.

Sì, non si può abbellire con le palline, ma perché non tornare allo stile minimale?

L’ho scoperto a Milano: tre ampie e colorate vetrine affacciate sul grigio e caotico centro storico cittadino, tra le Colonne di San Lorenzo e l’affollata Via Torino, raccontano un Natale fatto di luci e colori, attraverso l’assortimento di prodotti Slide, in vendita a prezzi promozionali.

Oltre all’albero di Natale si trovano anche stelle e palle luminose,  pensata per arredare gli spazi contemporanei, Slidedomestici o pubblici, al chiuso e all’aperto.
La collezione in vendita comprende sedute, tavoli, lampade, vasi e complementi d’arredo in cui la presenza discreta della luce e la vivace scelta dei colori si combinano in maniera forte e distintiva, in grado di creare un’atmosfera suggestiva
Slide è poi un’eccellenza tutta italiana che vanta la collaborazione di designer emergenti come Paola Navone e Karim Rashid, Marcel Wanders, Paola Navone e Marc Sadler.

Dove: il Temporary Store Slide è aperto fino al 24 dicembre (orario: 10-14 e 15-19.30) a Milano in via della Chiusa 3, Zona Colonne di San Lorenzo, nella sede dello showroom milanese dell’azienda.

1 commento

Frizzante, ricca, scoppiettante, divertente, innovativa.
Così i visitatori avevano definito lo scorso anno la prima edizione di CURIOSA, la mostra-mercato organizzata da ModenaFiere. Oltre 41.000 visitatori: un ottimo risultato in assoluto, ancora più eclatante  per una manifestazione appena nata.

E quest’anno CURIOSA ritorna con molte riconferme e significative novità per la gioia di chi già la conosce e per tutti quelli che la devono ancora scoprire. L’appuntamento è dal 3 all’8 dicembre sempre al quartiere fieristico di Viale Virgilio, per immergersi nella magica atmosfera delle sue tre sezioni: “Idee Regalo”, “Io Creo” e “Enogastronomia”. Un luogo ideale per trovare tutte le novità e le cose più sfiziose da regalare e da regalarsi per il prossimo Natale, dove il visitatore è anche e soprattutto protagonista di una manifestazione sempre più interattiva e coinvolgente.

E a CURIOSA saranno protagonisti anche i più piccoli, con un’area a loro dedicata.
Da non perdere l’appuntamento con Babbo Natale in carne, ossa e… barba a cui si potranno consegnare direttamente le letterine coi desiderata.

Grande novità di quest’anno,  i laboratori di Natale di Mastro Gufo: quelli pratici (“Mela & Riccio”, “Chef per Uccelli!” e “Il gufo naif”), quelli educativi (“Indovina il seme”, “Indovina la penna”) e quelli emozionali (“I canti degli Uccelli” e “Il laboratorio e le pozioni magiche della Strega Alice”), dove ornitologi, biologi e naturalisti specializzati insegneranno ai bambini il rispetto della natura e degli animali attraverso il gioco e il divertimento.

Consultate l’anteprima su http://www.curiosainfiera.it/download/mastro_gufo.pdf

Info complete, news, prezzi d’ingresso e orari della manifestazione su www.curiosainfiera.it

Chiara Consiglia

1 commento

1

Mom Camp, un giorno non basta

Si parla di: eventi

Sabato 24 settembre è stata una giornata speciale per le mamme blogger riunite al Mom Camp. Una giornata intensa, fatta di grandi entusiasmi raccontati nelle slide e nei sorrisi sinceri nel ritrovare o incontrare per la prima volta quelle amiche “virtuali” sì ma così presenti nelle nostre vite.

La location del Quanta Village si è prestata bene alla mirabile organizzazione di FattoreMamma e Hagakure: sala per il cambio, sala per la nanna, intrattenimento bambini, tanto verde in cui scorazzare… Molto spazio anche per gli stand della diretta di Mamme In Radio e per il tavolo che ospitava i biglietti e i volantini delle mamme presenti e non solo.
Un tavolo che cresce con gli anni, per fortuna :-)

Jolanda ha dettato il tempo con fermezza ma le mamme sono state molto disciplinate. Solo qualche brusio dal fondo della sala lasciava intendere l’incrocio di donne che avevano molte cose da dirsi. Ma tra donne, si sa…
Difficile racchiudere qui le diverse considerazioni suscitate dagli speech, ognuna il suo stile, ognuna il suo progetto, il suo messaggio… Grande entusiasmo per MammaFelice, accolta con una vera e propria ovazione; grandi risate per la verve di Machedavvero che ha raccontato la sua personalissima versione di Fai sta c*zzo di nanna; grande solidarietà per tutte le iniziative sociali, di conciliazione, di scambio e accrescimento, come quella portata da una graffiante Marlene.

Da ricordare anche la frase di Silvia e Silvia di Genitori Crescono “Noi siamo mamme OGM perché siamo mamme che stanno cambiando. Il web è lo strumento per farlo”. La sensazione era in effetti proprio un po’ quella. Donne imperfette, ironiche, consapevoli, disponibili, lucide, intraprendenti, sognatrici, realistiche. La maggior parte con un nick che aveva a che vedere con la parola “mamma” ma nemmeno poi tutte. E come osservava MammaInCorriera, molte indossavano i tacchi :-)

Si respirava una bella aria, sabato al Mom Camp. L’aria di uno spazio per crescere e incontrarsi più che per tirarsela, per intenderci. Sarà così anche il prossimo? Per il momento, ho già letto di qualcuno che proponeva un week end perché una giornata non basta più…

Smamma

1 commento

Lo swap delle mamme nella domenica della Moda

Si parla di: eventi

Avete mai vissuto Milano nei giorni della moda? Città congestionata, gente che corre da un evento all’altro, capannelli di persone appena passa un vip e, diciamocelo, un’invasione di modelle che ti va di traverso la brioche al bar sotto l’ufficio.
Ecco diciamo che la settimana della moda non è esattamente family friendly e forse è anche giusto così. Però, però, però…
Nella settimana dell’Instaglam di Donna Moderna volete che non si sia pensato a qualcosa anche per mamme e bambini?

Venite a trovarci domenica 25 settembre da Sephora, in Corso Vittorio Emanuele 24/28. Dalle 11 alle 18, le mamme potranno scambiare vestiti e accessori nei due corner allestiti appositamente da NewToYou e l’Atelier del riciclo.

Tutine e vestiti per i piccoli di casa ma anche qualcosa di sfizioso e vintage per le mamme ;-)
Portate abiti e accessori che non usate più purché ancora in ottime condizioni. Lo scambio avverrà tramite un valore espresso in stelline ad ogni capo da scambiare.
Non state facendo il cambio dell’armadio? Ci vediamo lì ;-)

Smamma

Comments Off

Bimbinfiera, 1-2 ottobre a Milano

Si parla di: eventi

Bimbinfiera compie 10 anni e per l’occasione sarà un’edizione ricca di eventi e novità!
Vediamo insieme tutte le informazioni necessarie per partecipare da protagonisti a Bimbinfiera.

Dove
Bimbinfiera si svolge a Milano, al Parco delle Esposizioni di Novegro. Clicca qui per scoprire come raggiungere la fiera.

Quando
L’evento si svolge l’1 e il 2 ottobre dalle 10 alle 19.

Il Biglietto
I bambini fino ai 10 anni entrano gratuitamente; per gli adulti è possibile scaricare il biglietto ridotto che vi dà diritto ad uno sconto di 6 euro ogni due adulti . Clicca qui per scaricare la riduzione. Senza la riduzione il biglietto costa 9 euro.

Gli eventi
Tanti gli eventi che accompagnano la manifestazione, vediamone alcuni:
- Casting fotografici: possibilità di partecipare a casting fotografici per agenzie di moda per bambini e per il concorso fotografico firmato Pampers.
-Mamme creative: corsi creativi per mamme e bambini (decoupage, scrapbooking…)
-Stollerace: gare con i passeggini, in 100 metri di ostacoli……

Per vedere il programma completo cliccate qui

I servizi

-La NURSERY ATTREZZATA PAMPERS per il cambio del pannolino
-la SALA ALLATTAMENTO NUK con comodi divani e pratici scalda biberon
-l’area MASSAGGIO INFANTILE MISTER BABY per rilassare e coccolare il bebè
-il BABY RISTORO HIPP dove le famiglie potranno pranzare assieme ai loro bimbi.

Per maggiori informazioni: http://quimamme.leiweb.it/bimbinfiera/

chiaraconsiglia

Comments Off

1

Pronte per il Mom Camp? Via!

Si parla di: eventi

Mom Camp. Due anni fa non si sapeva di cosa si trattasse e oggi le mamme della blogosfera, quelle che hanno investito in un progetto, quelle semplicemente incuriosite, non aspettano altro! E per fortuna il fatidico giorno è arrivato :-)

Così mentre aumenta la lista degli sponsor (bravi!), aumenta anche la lista delle mamme che interverranno a parlare.
La lista si è chiusa con 34 interventi in programma su un tema caro a tutte noi: Il futuro delle mamme online e non solo. C’è chi è più interessato all’”online”, chi al “non solo” ma una cosa è sicura: tutte le donne presenti avranno qualcosa di bello da condividere e da raccontare.

La scaletta è densissima. Ci sarà Jolanda, Mammafelice, GenitoriCrescono, GenitoriChannel, BilinguePerGioco, VivereSemplice, YeniBelqis, TraRockENinneNanne, Maddalena di FarmaciaSerraGenova, Flavia Rubino, MacheDavvero che parlerà anche di pupi e nanna e molti altri ancora. Volete la lista completa? La trovate qui.

Scorrendo la stessa pagina, troverete anche tutte le persone (molte di più) che si sono registrate per partecipare, fare network come si dice adesso, insomma incontrarsi e conoscersi di persona magari dopo tanti commenti, tweet o e-mail. Spulciate bene: magari c’è la vostra blogger preferita oppure qualche mamma che ha realizzato un progetto simile a quello che vorreste realizzare voi (speriamo non proprio lo stesso!)…

E’ bello esserci, per quel riconoscersi in viso dopo essersi già dette tante cose, magari anche molto personali… Ma, ovviamente, non sempre ce la si fa. Magari abitate lontano, magari il sabato lavorate, magari andate alle sfilate di moda, magari siete timide ma incuriosite.
Beh: è la Rete, no?

Se proprio non riuscite a fare nemmeno un salto al Mom Camp, potete seguire la diretta video su BlogMamma o in diretta radio su MammeInRadio. Oppure potete seguire la discussione su Twitter leggendo tutti i commenti che conterranno #momcamp
C’è da scommetterci, se ne leggeranno delle belle ;-)

Ma voi non scommettete: venite se potete!!!
Smamma

Foto | Filastrocche.it

1 commento

VOGUE BIMBI

Si torna a scuola, Facciamo festa. E per festeggiare come si deve, ieri alla Rinascente di Milano in Piazza Duomo, Vogue Bimbi e Swarovski Element hanno organizzato un party memorabile. Mentre i genitori si dedicavano allo shopping circondati da una pioggia di swarovski elements, i bambini sono stati protagonisti di un servizio fotografico da vere strar, realizzato da vogue Bimbi. La celebre rivista di moda ha infatti messo su un set fantastico, ispirato al mondo dalle fiabe dove tra i riflessi degli specchi magici i bambini hanno indossato le nuove creazioni ideate dai vari marchi da sempre proposti dalla rinascente (pinco, monnalisa, il gufo, pallino) tutti però declinati nel tema del ritorno a scuola, in un mix perfetto tra comodità e chic.

Qualcuna di voi c’è stata? Raccontateci.

Ad una notizia vecchia, anche se di sole poche ore ve ne aggiungo una nuova, nuova. Il 21 settembre avrà inizio la settimana della moda milanese e per celebrare degnamente anche la moda bimbo, altri due noti brand di abbigliamento hanno deciso di collaborare, per realizzare un esclusiva capsule collection dedicata proprio alla Milano Fashion week. Sto parlando del noto concept store milanese Corso Como 10 e di Petit Bateau. Le t-shirt della collection, che saranno vendute a partire appunto dal 21 settembre nello storico negozio milanese, richiamano lo stile marinarè nei toni del bianco e blu, sostituendo però alle classiche linee dritte delle iconiche righe ondulate. La chicca sapete qual’è? le t.shirt sono disponibili anche per adulti!

Marlene

Comments Off

2

Settembre, Momcamp!

Si parla di: eventi

Settembre. Fine delle vacanze. Rientro in città. Accenni d’autunno. Back to school. Qualsiasi scusa è buona per tirarsi su. Quest’anno l’occasione ghiotta è offerta dal Momcamp, il barcamp dedicato a tutte le mamme.

L’appuntamento è a Milano, la data il 24 settembre, la location il Quanta Village. Come sempre, il momcamp è un laboratorio in progress, di cui potete seguire l’evoluzione sul sito web o sulla pagina Facebook. Quel che è certo è che sarà pieno di mamme: blogger, imprenditrici, eco, geek, fashionistas, grasse e magre tutte accomunate dal desiderio di incontrarsi, raccontarsi, conoscere altre donne che della maternità hanno fatto un’avventura e non un limite.

Un’altra certezza è che le iscrizioni sono aperte e che potete registrarvi qui. Il tema del momcamp, scelto nelle scorse settimane attraverso un sondaggio, è Il futuro delle mamme online e non solo: se volete dire la vostra e preparare un intervento, seguite le istruzioni e ricordatevi che deve durare al massimo dieci minuti.

E il resto della famiglia? Nessun problema. Il Momcamp del 24 settembre sarà una giornata per tutti. In programma, intrattenimenti e attività anche per bambini e papà. A voi scegliere se portarli o meno ;-)

Smamma

2 commenti

Vi segnalo una manifestazione dedicata ai film e ai cartoni animati per bambini! Un’occasione imperdibile dedicata  a tutta la famiglia! La manifestazione  si terrà dal 28 al 31 luglio a Fiuggi, un evento creato su misura per la famiglia, con momenti di riflessione e di svago per i grandi, e tanti giochi per i più piccoli. Ogni giorno ci sarà la proiezione di film, cartoni animati e documentari, laboratori per tutta la famiglia e serate animate da concerti e spettacoli.

Le grandi anteprime di quest’anno:

-“Brendan e il segreto di Kells”,

-“There be Dragons”, l’attesissimo sequel del “Diario di una schiappa”

-“I Puffi”, in anteprima nazionale!

Sul sito www.fiuggifamilyfestival.org troverete  il programma giorno per giorno e le proposte di viaggio create per le famiglie che desiderano partecipare al festival.

www.fiuggifamilyfestival.org

1 commento