Nell’era virtuale anche per i bambini esistono forme di intrattenimento digitale intelligenti: dalla passione per la cultura e dalla voglia di divulgare l’arte con un approccio ludico, stimolante e formativo nasce la nuova app per iPad di CL’EM, studio editoriale apertosi anche al mondo digitale.

Giocare Con Arte 1 (www.giocareconarte.com) e Giocare con Arte 2 sono le prime di una serie di applicazioni, disponibili anche in inglese, dedicate a bambini e a ragazzi tra i 6 e i 14 anni curiosi di scoprire il mondo dell’arte e che amano divertirsi con colori, forme e figure.

Il progetto è dunque un modo per arricchire il bagaglio di conoscenze che i piccoli iniziano a costruire fin dai primi anni di vita attra­verso un percorso completamente interattivo che utilizza suggestioni visive, percettive e manuali coinvolgenti. Le attività prevedono movimenti di trascinamento (drag­and­drop), effetti sonori, elementi da spostare, colorare, ingrandire, ri­baltare, combinare, assemblare… un vero spasso per i piccoli che, mentre creeranno nuovi quadri, imiteranno, scomporranno e
ricomporranno famosi capolavori o giocheranno a scovare particolari nascosti, avranno anche modo di imparare nozioni utili, potenziare la propria capacità d’osservazione e, volendo, migliorare il proprio inglese.

Mascotte dell’app è Jack la rana, un simpaticissimo personaggio animato che si può toccare e trascinare sulla videata e che dà informazioni sulle opere e sui pittori in modo vivace e immediato.
Ogni versione contiene 3 attività che coinvolgono opere diverse (dai ritratti ai paesaggi) appartenenti a distinte epoche storiche. Artisti come Leonardo, Raffaello, Velázquez, Arcimboldo, Modigliani e Lotto sono già entrati a far parte di questa divertentissima pinacoteca.

Giocare con arte: www.giocareconarte.com

Giocare con Arte è anche su Facebook: www.facebook.com/GiocareConArte

ChiaraConsiglia

1 commento

JekoLab, specializzata nella creazione di applicazioni digitali educative rivolte all’infanzia, in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Torino lancia Biancaneve e i sette nani, fiaba interattiva per bambini dai 4 agli 8 anni. Disponibile in italiano, inglese e francese, l’applicazione funziona su iPad, iPhone e iPod Touch.

Con Biancaneve, JekoLab introduce molte novità rispetto alle due fiabe precedenti, I Tre Porcellini e Raperonzolo. Per coinvolgere in modo ancora più divertente i bambini nella narrazione sono state introdotte alcune attività ludiche proprie dei videogiochi: spostando gli oggetti con le dita si può -ad esempio- vestire la matrigna o aiutare i sette nani a raccogliere le pietre preziose nella miniera. Se i passaggi eseguiti sono corretti, la matrigna si trasforma in vecchina e scompare dallo schermo. A differenza dei videogiochi però, pensati per un pubblico più “maturo”, queste attività non vincolano la narrazione ed è comunque possibile passare alle scene successive, così come – al contrario – ripercorrere le azioni più volte.

Una delle altre novità introdotte da Jekolab con Biancaneve è la possibilità di registrare la voce di chi legge il racconto: non solo i più piccoli potranno così riascoltare la fiaba con la voce di mamma o papà, ma potranno allo stesso modo registrare e riascoltare la propria voce, eseguendo così un esercizio di lettura e riascolto. Inoltre con Biancaneve, JekoLab introduce i più piccoli alle lingue straniere. La nuova app consente infatti di combinare speakeraggio e testo scritto usando lingue diverse: in questo modo mentre si interagisce con i personaggi e gli elementi della scena sarà possibile ascoltare la fiaba in una lingua, ad esempio inglese, e visualizzare il testo in un’altra, ad esempio in italiano.“Volevamo che le nostre applicazioni potessero aiutare nei primi passi per l’insegnamento delle lingue”, spiega Silvia Carbotti, responsabile creativa di JekoLab. Attraverso il nostro sito e nelle occasioni d’incontro, i genitori ci chiedevano di sviluppare applicazioni che li aiutassero ad avviare in maniera soft i loro bimbi allo studio delle lingue. Abbiamo colto la palla al balzo!”
Infine, per fornire maggiore supporto ai piccoli utenti, JekoLab ha introdotto in ogni tavola un help contestuale: attivandolo vengono evidenziate in ogni tavola – attraverso punti luminosi – le aree attive della scena.
Biancaneve rappresenta un ulteriore tassello nel panorama delle nostre applicazioni educative”, prosegue Silvia Carbotti. “Grazie a uno studio più accurato dedicato a personaggi ed elementi delle diverse scene, le tavole si arricchiscono di nuovi particolari, il tratto delle illustrazioni diviene più maturo e vengono aggiunte via via più funzioni, in linea con l’età dei bimbi a cui sono proposte”.
La fiaba di Biancaneve è scaricabile da AppStore al prezzo di 2,99 euro.

ChiaraConsiglia

Comments Off

Tra poche settimane è già tempo di tornare a scuola!
E’ tempo di tornare a divertirsi con i giochi Quercetti! Coloratissime proposte di qualità, ideate per coinvolgere i più piccoli ed accompagnarli durante un altro sorprendente anno scolastico assicurando momenti di divertimento unici. Giocattoli dall’alta qualità realizzati per stimolare la curiosità del bambino ed esplorare sempre nuove ed emozionanti avventure.
Per un ritorno a scuola divertente ed emozionante, Quercetti propone Rami e Pallino, due pilastri del mondo Quercetti, simbolo di un divertimento assolutamente costruttivo attraverso un viaggio nel mondo dei colori e delle composizioni, stabilite
da chiari percorsi predefiniti. Due versioni Travel di questi due fantastici giochi Quercetti sono “Mini Pallino” e “Mini Rami”.

Mini Pallino” è un’emozionante cascata di palline disposte in fila indiana che permette al bambino di divertirsi mischiando i colori e disponendo le simpatiche palline colorate, attraverso percorsi predefiniti, andando a formare sorprendenti mosaici!
Un gioco che ha accompagnato generazioni di persone stimolando la coordinazione occhio-mano, la destrezza e prontezza dei movimenti, ed infine le capacità di ragionamento con la valutazione della scelta di un percorso e di una determinata combinazione cromatica piuttosto che un’altra. Grazie a sei schede presenti all’interno del gioco, il bambino verrà inoltre guidato in questo sorprendente viaggio!

Per i piccoli amanti dei numeri e del mondo della matematica arriva “Mini Rami” di Quercetti: manovre, leve e comandi, che con una corretta coordinazione occhio- mano, permetteranno al bambino di far raggiungere alle palline colorate le esatte caselle d’arrivo. Una ramificazione di percorsi ed ostacoli tra i quali districarsi e liberarsi attraverso le leve presenti che assicureranno un gioco divertente ed emozionanti sfide con gli amici, pronti a destreggiarsi tra i numeri binari.

La matematica diventa un vero gioco da ragazzi con il Tubò Pitagorico di Quercetti!
Ruotando le due manopole colorate all’estremità del tubo, attraverso un magico allineamento dei numeri, il bambino potrà imparare le tabelline: sottrarre dividere, moltiplicare e divertirsi a sperimentare nuovi calcoli. In modo semplice e chiaro potrà
così esplorare il mondo della matematica. Tubò Pitagorico di Quercetti è un simpatico strumento di apprendimento in grado di
sviluppare le capacità manuali e cognitive del bambino.

Il ritorno a scuola sarà più divertente ed educativo con i giochi Quercetti!

Potrete conoscere tutte le novità e i prodotti in arrivo, visitando il sito web www.quercetti.com

Comments Off

Si amplia la linea “bambine” di Quercetti con un nuovo prodotto assolutamente innovativo destinato a riscuotere grande successo e a diventare il gioco dell’estate 2012: “Smart Doll”, tre nuove bamboline tridimensionali da personalizzare con abiti e accessori assolutamente reali.
La linea “bambine”, lanciata qualche anno fa attraverso i due prodotti “Dressy Baby” e “Fashion Design” ha ottenuto nel tempo un grande riscontro di pubblico, confermandosi sempre più un punto di riferimento nell’assortimento Quercetti. Grande
successo in termine di vendite oltre che di soddisfazione da parte dei clienti che hanno accolto con
entusiasmo questa nuova sfida dell’azienda torinese, da sempre conosciuta per una tipologia di giochi altamente educativi rivolti ad un pubblico eterogeneo, dalla prima infanzia ai pre scolari fino ai prodotti dedicati alla scuola.
Come i due giochi che le hanno precedute e che ancora oggi sono prodotti di punta, anche Smart Dolls proietta le bambine nel magico mondo della moda, trasformandole in piccole stiliste, ma con una grande novità: il materiale da utilizzare per la realizzazione degli abiti e degli accessori non è più carta o plastica, bensì tessuti veri con cui sbizzarrire la propria fantasia e creatività. Una novità unica che dà un valore aggiunto al prodotto e conferma la volontà di Quercetti di realizzare prodotti che rispondano alle esigenze dei bambini dei giorni d’oggi.
Le “Smart Doll” sono tre simpatiche bamboline personalizzabili grazie alla presenza di veri tessuti, adesivi e nastri che permettono a tutte le bambine di liberare la stilista che c’è in loro e dar vita così a tanti look divertenti e alla moda. Ogni Doll è
caratterizzata da una personalità differente e stile personalizzato che si rispecchia nei materiali messi a disposizione per
ognuna: Lily romance è romantica e raffinata, per lei è possibile creare abiti delicati dalle tinte pastello e floreali; Greta Glam è la più glamour di tutte, ama le tinte decise e osare con i colori; Susy Street infine è la bambolina più ribelle, preferisce vestiti comodi e dalle svariate fantasie geometriche.
Il gioco è davvero innovativo e coinvolgente per la bambina in quanto avrà a disposizione non un abito in tessuto già confezionato, ma sarà lei stessa con il materiale a disposizione ad essere l’artefice del suo abito personalizzato.
Per dar vita a queste creazioni di assoluto design, basterà posizionare la stoffa prescelta sulla “Smart Doll” tridimensionale, chiudere il pannello sagomato e il gioco è fatto! La bambolina prenderà così vita e sarà pronta per sfilare. Proprio come in un vero atelier di moda inoltre tutte le bambine, grazie a dei cartamodelli inclusi, potranno realizzare facilmente gonne, pantaloni camicie da far indossare subito alla Smart Doll preferita.
Con l’ingresso di Smart Doll nella linea “bambine” si amplia così la fascia d’età a cui Quercetti si rivolge; Dressy Baby si rivolge a bambine di età dai 2 anni in su, Fashion Design vanta un pubblico femminile dai 4 anni in poi, Smart Doll invece si evolve e accompagna le bambine durante il gioco fino alla scuola elementare, attraverso un’evoluzione nelle forme e nei materiali e assicurando così in modo corretto la crescita e lo sviluppo di ciascuna bambina. Con questi tre giochi, Quercetti garantisce un’evoluzione delle capacità manuali e della creatività della bambina, da forme semplici e già pre impostate per la Primissima
Infanzia, proseguendo con prodotti più evoluti dedicati all’età pre-scolare per un impegno maggiore, fino all’ultimo sforzo produttivo “Smart Doll” che lascia una totale libertà creativa nella realizzazione dei propri abiti.
Come ogni prodotto Quercetti, anche Smart Doll è stato interamente realizzato in Italia presso la sede torinese e caratterizzato dall’alta qualità dei materiali, certificati secondo le rigide normative Europee. Una garanzia che rende Quercetti uno dei pochi leader nel settore giocattolo ad assicurare standard qualitativi elevati.
Smart Doll rappresenta quindi un’occasione unica di gioco per tutte le bambine che potranno veder nascere veri e propri abiti unici e personalizzati a seconda del proprio gusto creativo, creazioni esclusive da vera stilista!

Prezzo di vendita consigliato al pubblico : Euro 17,90.

ChiaraConsiglia

Comments Off

Il design nordico è sinonimo di semplicità, colore, eleganza, ecologia…..tutte caratteristiche che lo rendono unico e inimitabile.  Difficile trovarlo in italia ma soprattutto trovarlo di qualità.
Ho scoperto lo  shop La cameretta di Pippi, che vi vorrei consigliare, se anche voi come me amate questo stile!!!!!
L’idea è di Annerieke Verschoor, mamma di due spledidi bambini, che stanca di ricercare giochi e  accessori di qualità, ha pensato di aprire uno shop con prodotti per bambini che avessero le caratteristiche che lei desiderava tanto trovare nei giochi italiani. Lo shop, che raccoglie i migliori marchi nord europei, è una vera miniera di idee regalo, accessori, giochi sicuri e rispettosi di vostro figlio e dell’ambiente.

Che cosa potete trovare nella Cameretta di Pippi:

- Biancheria per la culla
- Biancheria per il lettino
- Biancheria per il letto
- Sacco nanna
- Accessori per la cameretta
- Mobili
- Tutto per la pappa
- Tutto per il bagnetto
- Giocattoli
- Idee regalo

Inoltre è possibile stilare la propria Lista nascita, in modo sicuro, comodo e veloce…..un’ottima idea per non avere sorprese!!!!!

Che cosa ho provato…..

Ho avuto il piacere di provare un prodotto in vendita nella Cameretta di Pippi, si tratta di un pouf patchwork della Rice…..fantastico! Il mio bimbo lo usa per dormire, per fare le capriole, per guardare la Tv, per farlo rotolare, per lanciarlo……

Ora non vi resta che entrare nella magica Cameretta di Pippi!!!!

Comments Off

Avete iniziato a pensare ai regali per Natale? Guardate che carina questa giraffina, realizzata in gomma naturale al 100%, proveniente dalla linfa dell’albero della gomma. Adatta ai bambini dai 3 mesi in sù, stimola tutti i cinque sensi del bambino.

Le macchioline della giraffa, stimolano la vista e diventano la caratteristica di riconoscimento principale dell’oggetto.

Premendo la giraffa, viene emesso il tipico suono dei giocattoli di gomma, che stimola l’udito del bambino.

L’olfatto è stimolato dal tipico odore di gomma dell’albero di Havea.

Il bambino proverà piacere nel toccare la Giraffina, in quanto è morbida e liscia come la pelle della sua mamma.

La giraffina puù tranquillamente essere masticata dal bambino, grazie ai suoi componenti completamente naturali; le sue numerose parti da masticare (orecchie, corna, zampe), aiutano ad alleviare il fastidio gengivale dei bimbi durante la fase della dentizione.

Prezzo: 18 euro

Link dove acquistare il giocattolo: www.ekobebe.it

ChiaraConsiglia

Comments Off

Anche questa settimana vorrei darvi qualche idea regalo per Natale, stavolta riservata ai maschietti. Si tratta della linea di costruzioni Toolbox; i Toolbox sono una linea di costruzioni dedicata ai bambini dai 3 ai 6 anni, giochi ideali per familiarizzare con la meccanica e per sviluppare coordinazione motoria e capacità manipolativa.

Le costruzioni Toolbox vanno montate con i tipici attrezzi fai date che usano anche i “grandi” e questo farà sentire i nostri bambini dei piccoli ometti.

Tecno ToolBox

In una pratica valigetta con manico sono contenuti il cacciavite a taglio, il cacciavite a stella, la chiave inglese, la chiave a brugola e poi ancora viti, bulloni e rondelle da avvitare alla tavoletta filettata, insieme con le forme, per creare infinite composizioni sia piatte che tridimensionali.


Sono presenti inoltre 4 ruote e assali, un volante ed il suo giunto per costruire grazie a Tecno Toolbox un’auto fantascientifica e assolutamente high-tech!

Prezzo: 24.90 euro

Link: www.quercettistore.com/prodotti/tecno-toolbox-0

Geoville Toolbox

Geoville Toolbox”, un prodotto con il quale è possibile costruire le casette di un incantevole villaggio dove ogni casa ha il suo giardino alberato delimitato da graziose staccionate. Tutti i pezzi, realizzati in morbida plastica infrangibile, si infilano facilmente nei solchi della tavoletta di base e il bambino potrà combinarli in mille modi diversi, seguendo la propria fantasia, creatività ed immaginazione.

Geoville è una costruzione facile, un primo approccio con il mondo delle costruzioni, ideale quindi per i maschietti dai 3 anni in poi.

La valigetta, con un manico pratico che la rende trasportabile ovunque, contiene 12 piastre di base, 12 moduli parete, 6 moduli finestra, 6 moduli scalinata, 6 moduli porta, 6 moduli vetrata, 6 staccionate, 6 alberi, 4 tetti, 15 personaggi, 1 piastra di base e gli attrezzi per “montare” il gioco.

Prezzo: 10.90

Link:www.quercettistore.com/prodotti/geoville-0

ChiaraConsiglia

Comments Off

Avete iniziato a pensare a che cosa regalare ai vostri bambini?
In commercio ci sono così tanti giochi è la scelta è sempre più complicata. La mia proposta di oggi riguarda giochi educativi di Creativamente….scopriamoli insieme!

Giro Giro mondo

“Giro Giro Mondo”, un prodotto dedicato alla geografia e alla conoscenza delle diverse culture del mondo e consigliato per tutta la famiglia, bambini, genitori e nonni, come conferma il bollino sulla scatola che indica una fascia d’età dagli 8 fino ai 99 anni. Giro Giro Mondo è il gioco ideale per ampliare le competenze geografiche mettendo in relazione le caratteristiche fisiche e demografiche di 90 stati del mondo, scoprendo informazioni su ricette, lingua, curiosità relative a nuove popolazioni.Sarà bello trascorrere il Natale in famiglia visitando nel frattempo il mondo! Potete leggere la recensione completa in un mio post pubblicato in Mommy Pride.

Il Prato dei Conigli

Con questo nuovo prodotto, “CreativaMente fa il doppio gioco”. E perché? Perché in un’unica scatola sono disponibili, per la gioia di grandi e piccini, due diversi giochi “Conta che ti passa” e “Tutti insiemi appassionataMente”, che sono identici nelle regole, nel contenuto e nell’idea di base, ma nella realtà sono completamente diversi, in quanto utilizzano due differenti mazzi di carte, quello giallo per i bambini dai 5 anni in poi e quello rosso per i più grandicelli, dagli 8 anni in su. Due giochi simpatici e assolutamente coinvolgenti, prodotti di alto divertimento non solo per i piccoli ma anche per ragazzi e adulti, che potranno rituffarsi nel mondo de

Il Gran Carnevale

Il “Gran Carnevale”, il gioco di società e il libroideali per tutta la famiglia con i quali divertirsi a scoprire 4 incredibili e fantastici mondi! Il Gran Carnevale è prima di tutto un libro illustrato, il primo libro di CreativaMente in qualità di casa editrice, che narra una bellissima favola scritta da Roberto Piumini ed arricchita da magnifiche illustrazioni di Hubert Garnich. La favola nasce dall’idea di una coloratissima festa di Carnevale che inizia a Rio ma che si trasferisce via via in altri 4 mondi: nel Mare, sulla Terra, su Marte e anche in Paradiso! Il gioco, ispirato e tratto da questa fantastica fiaba, ha sempre i medesimi protagonisti con la stessa voglia di festeggiare e partecipare al Carnevale ed è stato riprodotto attraverso un tabellone suddiviso nei 4 Mondi dove ciascun giocatore proviene da uno di questi Mondi e deve fare amicizia con gli abitanti degli altri 3 Mondi per organizzare con loro una Grande Festa di Carnevale. Il vincitore sarà colui che per primo avrà conquistato un Personaggio di ciascun Mondo e quattro Maschere da far indossare a ciascun personaggio.

Chiara Consiglia

Comments Off

Finalmente in Italia il gioco dell’anno 2010, grazie a Creativamente!!!!!

Si avvicina il Natale e il laboratorio CreativaMente si arricchisce di una incredibile novità in arrivo direttamente dalla Francia dalla Casa Editrice Libellud: Dixit.

Carico di successi e di riconoscimenti internazionali, premiato infatti quale miglior gioco dell’anno in diverse nazioni Europee, Dixit è entrato a far parte del catalogo di CreativaMente, la realtà italiana produttrice di giochi di società altamente educativi, che è lieta di poter distribuire in esclusiva nelle librerie questo due affascinante gioco.

In linea con tutti i prodotti CreativaMente, anche Dixit è un gioco estremamente intelligente che aiuta il bambino, dagli otto anni in su, a sviluppare e a stimolare la propria fantasia ed immaginazione.


L’IDEATORE

Dibxit è stato ideato da Jean-Louis Roubira,

COS’E’ DIXIT

Dixit è un gioco di carte molto semplice e coinvolgente ideale per un pubblico familiare, che propone dei meccanismi di gioco in grado di accrescere ed incentivare il dialogo e la socializzazione grazie all’elemento base che è la narrazione.

CHE COSA CONTIENE LA SCATOLA

Dixit è composto da:

-84 carte illustrate con disegni favolosi realizzati a mano da Marie Cardouat, vere e proprie opere d’arte ricche di colori e poesia, che aiutano il giocatore a stimolare maggiormente la fantasia, vera protagonista del gioco.

- plancia per il punteggio stampata all’interno della scatola
-6 segnalini in legno colorati a forma di coniglio
-36 segnalini di cartone colorati in 6 colori diversi su un lato e numerati da 1 a 6 dall’altro per ogni colore
il libretto di istruzioni

LE REGOLE

-ogni giocatore ha una dotazione di 6 carte distribuite dal mazzo e reintegrate a ogni turno di gioco.
-Il Narratore, ruolo ricoperto a turno da ciascun giocatore, sceglie una delle sue carte e dice a voce alta una frase, o anche semplicemente una parola, che sia in qualche modo “collegata” all’illustrazione della carta scelta.
- Gli altri giocatori selezioneranno segretamente una tra le loro carte, che possa identificarsi nella frase del Narratore e, una volta che tutte le carte sono state selezionate, ogni giocatore voterà, utilizzando il segnalino-voto del proprio colore, per quella che ritiene possa essere la carta giusta: la carta segreta del Narratore.

SCOPO DEL GIOCO

Lo scopo del gioco è riuscire ad indovinare la carta a cui il Narratore si è ispirato per formulare la propria frase. Ma non solo: se tutti i giocatori indovinano la carta, ciò significa che il Narratore non è stato sufficientemente bravo a “mascherare” la propria carta, poiché tutti l’hanno indovinata. Analogamente, se nessun giocatore indovina la carta significa che la frase scelta dal Narratore era troppo fantasiosa. In entrambi i casi il Narratore non guadagna alcun punto. Più volte si indovina la carta e più punti si ottengono per la vittoria finale, che premia il giocatore con il punteggio più alto quando vengono esaurite tutte le 84 carte del mazzo.

Dixit è un’esclusiva di CreativaMente:  www.creativamente.eu

ChiaraConsiglia

Comments Off

Carissime amiche mamme, è arrivata in casa Quercetti la nuovissima pista delle biglie Big Cars 2!!!!!

La nuovissima versione di “BIG” è dedicata all’ultimo lungometraggio d’animazione prodotto dalla Pixar e distribuito dalla Walt Disney, sequel di “Cars – Motori Ruggenti”.

Ogni bambino potrà rivivere le incredibili corse in pista di Saetta McQueen e degli altri simpatici personaggi ed organizzare gare emozionanti proprio come nel film. Con “Big Cars 2” di Quercetti è infatti possibile costruire, con estrema facilità, fantastici circuiti per biglie, posizionando scenari che ricreano l’atmosfera ed inserendo segnali ed ostacoli lungo tutto il percorso.
E’ stata accuratamente progettata e realizzata con pezzi facili da montare e smontare, alla portata di tutti i bambini perché possano divertirsi e giocare in piena autonomia senza l’aiuto dei genitori.

Il gioco contiene 88 pezzi: ponti, dossi, curve mozzafiato, una macchinina lancia biglie a molla a forma di Saetta McQueen, 4 bandiere, 5 segnaposto, 12 segnavia e 2 tralicci. Nella confezione sono presenti inoltre 4 scenari e 5 poster.

Alla partenza del circuito è posizionata la mitica macchina rossa di Saetta McQueen con una “molla” che i bambini dovranno utilizzare per lanciare la propria biglia.

La pista nasconde trucchi ed inganni che solo i grandi campioni riusciranno a sconfiggere; la particolare superficie del circuito rallenta infatti, in alcuni tratti, la velocità delle biglie fermandole in posizioni strategiche.

Il packaging è stato creato a valigetta con una pratica maniglia per poter essere trasportata ovunque; è un gioco infatti da poter utilizzare in casa propria, nel salotto di amici o addirittura all’aria aperta su una superficie piana.

“Big Cars 2” non è solo un gioco dinamico e divertente, stimola anche interessanti osservazioni e scoperte del mondo della fisica e ne suggerisce intuitivamente i principi fondamentali.

Rappresenta, quindi, un grande valore educativo per tante ore di gioco in piena sicurezza.

Visita il nuovo sito Quercetti www.quercetti.com e potrai acquistare online i numerosi prodotti dell’intera collezione!

chiaraconsiglia

Comments Off

I bambini amano pasticciare, mescolare, battere sulle pentole…..il mio in questo è un fenomeno!
Oggi volevo mostravi come trasformare i nostri piccolini in picocli cuochi, super attrezzati e contenti!
Innanzitutto  hanno bisogno di un cappello, io l’ho realizzato per Claudio, decoradolo con degli schiumini:
Come realizzare un cappello da cuoco. Trovate il cappello da montare e gli schiumini per decorarlo, nel sito FunLab. Abbinato al cappello c’è anche il grembiulino, in fibra naturale e trspirante…immancabile!
Naturalmente un cuoco senza attrezzi non è un cuoco!!!
Allora eccovi i meravigliosi stampini per biscotti, da utilizzare anche in spiaggia.  ll set contiene formine per biscotti, un mattarello, una “teglia” , una paletta, piattini a forma di conchiglia e l’attrezzo per spolverizza re lo “zucchero a velo” sui biscotti  a forma di conchiglia. Abbinabili a questo set ci sono i biscotti in feltro con teglie e stampini veri. Oltre ai biscotti un bravo pasticcere deve saper preparare anche degli ottimi pasticcini!!! Il set da pasticcere contiene 12 pezzi per fare cupcake con la sabbia: stampini, deocrazioni, telgia e sacca da pasticcere. Abbinato a questo set c’è anche quello per decorare i cupcakes in legno con pennarelli cancellabili, 25 pezzi di puro divertimento. Per gli amanti del gelato, non può mancare il set composto da coni, le palline con i gusti gelato e la paletta magnetica. Fantastico!!!

Tutti i set sono disponibili nel sito di FunLab…Buon divertimento!

ChiaraConsiglia

Comments Off

Gli orsetti handmade realizzati da Veronica mi fanno tornare bambina, quando ancora c’era il piacere delle cose semplici e di qualità. Tutti questi giochi tecnologici ci fanno dimenticare  la bellezza dei giochi di una volta che i bambini amano ancora molto! Il mio piccolino tra le decine di giochi, sceglie ancora il suo “straccetto”, semplice, privo di suoni, ma morbido e delicato che nella sua culla gli ricorda tanto il primo abbraccio della sua mamma e del suo papà.

Regalare un orsetto di stoffa realizzato a mano è davvero un regalo unico, nessuno è mai uguale ad un altro, ogni orsetto ha una sua caratteristica che lo contarddistingue e lo rende UNICO.
La creatrice degli orsetti che vedete in foto è Veronica; così si descrive: “sono un’hobbysta appassionata di country painting, cucito creativo, shabby, punto croce e stitching… nonchè di cucina e giardinaggio. adoro il profumo delicato della lavanda e quello inebriante dell’anice e della cannella. sono di origine marinara ma adoro fare lunghe passeggiate in montagna, felicemente sposata e mamma di 2 gemelle pre-adolescenti. adoro le ortensie e gli agrumi.” Una mamma come noi che si divide tra casa, lavoro e famiglie, che sa trasportare la sua passione e la sua semplicità in tutte le cose che crea.

La trovate nel web: www.dreamingacountrylife.blogspot.com

Chiara Consiglia

5 commenti

Insegnare la geografia ai nostri bambini è sempre più difficile e anche a scuola non è sicuramente la materia preferita dai miei alunni…….
CreativaMente nell’ultima edizione della fiera del libro di Torino, ha lanciato il suo ultimo gioco educativo: Giro Giro Mondo. Il gioco ideale per i bambini e i loro genitori che vogliono conoscere nuovi luoghi e nuove culture dei diversi Paesi del Mondo!


Giro Giro Mondo è un prodotto consigliato per tutta la famiglia, bambini, genitori e nonni, come conferma il bollino sulla scatola che indica una fascia d’età dagli 8 fino ai 99 anni.
Giro Giro Mondo  aiuta ad  arricchire conoscenze geografiche , scoprire importanti valori, aprire la mente al nuovo e al diverso imparando il rispetto per le culture.
Il gioco contiene:

  • un tabellone gigante suddiviso in 12 aree all’interno dei 5 continenti
  • 65 pedine in legno suddivise in 5 colori (uno per ogni continente)
  • 160 carte.

La grande novità consiste nel fatto che per viaggiare non si deve rispondere a domande, né usare dadi ma saranno gli stessi luoghi del mondo, rappresentati dalle carte “STATO”, che si trasformano in biglietti da viaggio se solo si dimostrerà di conoscere bene queste mete.
Si potranno superare prove ad ogni turno diverse, come ad esempio “ORDINA questi Stati per dimensione”, oppure “INDOVINA in quale di questi Stati ti trovi se stai mangiando l’Injera”.

Obiettivi di Giro Giro Mondo

  • Ampliare le competenze geografiche mettendo in relazione le caratteristiche fisiche e demografiche dei 90 Stati del mondo (superficie, popolazione, distanza dall’Italia, latitudine etc.), scoprendo informazioni su ricette, lingua, curiosità relative a nuove popolazioni.
  • Scoprire i veri valori legati al viaggio: l’amicizia con le persone del luogo, il rispetto e la curiosità verso la cultura diversa, la condivisione di tratti di viaggio, la reciproca ospitalità.

Scopo del gioco: tornare a casa con 3 amici di 3 continenti diversi che nel corso della partita si sono aggiunti al Giro Giro Mondo!ù

Giro Giro Mondo è disponibile al pubblico al costo di 33 euro.
Per maggiori informazioni: www.creativamentesrl.it
Chiara Consiglia

2 commenti

La preoccupazione più grande di noi mamme quando è il momento di partire per le vacanze è il viaggio.
Cominciamo a porci un sacco di domande su come affronteranno il viaggio i nostri figli: continueranno a lamentarsi? Quante soste dovrenno fare? Si annoieranno? Quante volte chiederanno “quanto manca”?
Una soluzione potrebbe essere quella di portare con noi dei giochi da viaggio, comodi e soprattutto di piccole dimensioni, perchè l’auto è già piena di bagagli!!!!!
Quercetti  propone una nuova linea di giochi da viaggio, per soddisfare anche i gusti dei bambini più difficili.Vediamo nel dettaglio i giochi da viaggio Quercetti:

Mini Pallino
Da 25 anni sul mercato, è u gioco ssolutamente versatile ed educativo. Premendo dei bottoni si possono creare dei disegni o dei mosaici, facendo cadere le palline al posto giusto…..il tempo passa senza che i vostri figli se ne accorgano. Garantito!

_______________________________________________________________________

Mini Rami
Un gioco educativo che introduce i bambini nel mondo dei numeri, dell’algebra e dell’informatica. Lo scopo è quello di creare dei circuiti per le palline, affinchè giungano alla giusta destinazione.

Per maggiori informazioni vi invito a visitare il sito della Quercetti, azienda italiana, leader nella realizzazione di giochi educativi: www.quercetti.com

Chiara Consiglia

Comments Off


CreativaMente, azienda italiana di giochi educativi da tavolo, ripropone il suo originalissimo prodotto d’esordio Parolandia, assolutamente “ever green”.

E’ ritornato Parolandia, il gioco d’esordio di CreativaMente, in una nuova veste che si adatta alle esigenze delle nuove generazioni; fa parte di una più vasta collezione di giochi educativi da utilizzare con i propri figli o nelle scuole.
Lo stesso Parolandia ha diverse versioni:

  • Parolandia Personalizzabile: si distingue dall’originale perché dei 252 pezzi, 15 vengono lasciati liberi per poter personalizzare ogni partita scrivendo di volta in volta, con un pennarello cancellabile, i verbi, i nomi e gli aggettivi più divertenti e familiari. I mattoncini vengono così usati per creare frasi di senso compiuto, spiritose e divertenti e vince la partita chi per primo raggiunge il traguardo componendo nuove frasi e incrociandole tra loro come in un cruciverba.
  • Parolandia dei Piccoli trae spunto dall’idea della grammatica colorata, con l’utilizzo di un linguaggio cromatico comprensibile ai bambini con tessere colorate (nomi viola, verbi rosa, aggettivi gialli..). Parolandia dei Piccoli è uno strumento fortemente didattico ed istruttivo che è disponibile anche come laboratorio didattico per le scuole  e come programma software su cd rom realizzato in collaborazione con la casa editrice Erickson che prevede 250 esercizi e 20 partite a Parolandia.

______________________________________________________________________________-

Parolandia è  stato ideato  e realizzato da Emanuele Pessi, ideatore anche di CreativaMente.

Perchè Parolandia viene definito “EverGreen”?
Parolandia è un prodotto così detto “ever green”, perchè tuttora molto richiesto e apprezzato;  ha segnato la rivoluzione nella categoria dei puzzle, diventando, da gioco solitario per definizione, un prodotto per la famiglia.

Qual è lo scopo del gioco?
Lo scopo di Parolandia è quello di utilizzare le parole per costruire frasi di senso compiuto che possono aprire infinite esperienze di gioco. Il gioco è anche divertente strumento di studio in quanto permette ai ragazzi  di avvicinarsi alla disciplina grammaticale e di ampliare il proprio vocabolario e lessico.

A quale fascia d’età si rivolge?
Parolandia è adatto ai bambini dai 6 anni in su.

Come si gioca?
Il gioco è composto da   mattoncini morbidi, ovvero “parole”, contenenti nomi, verbi, articoli, preposizioni, congiunzioni e pronomi, tutte da combinare secondo le proprie abilità e in base alle regole del gioco.
Parolandia
è un vero e proprio villaggio di parole da incrociare e da combinare insieme per creare strade infinite!

www.creativamentesrl.it

Chiara Consiglia

Comments Off

Torno ad occuparmi di giochi per bambini fai da te e lo faccio segnalandovi l’ultimo progetto di Doria, l’artefice di Un’idea nella Mani, un sito dove trovare dei facili progetti che vi permettono di riciclare l’impensabile!

La proposta di oggi riguarda i Paper Food, ovvero i cibi giocattolo, realizzati utilizzando cartone e ritagli di pubblicità.
Tutti almeno una volta nella vita abbiamo giocato a fare la spesa, è uno dei giochi preferiti dai bambini!!! Io ricordo che trasformavo i sassi in formaggio e le foglie in prosciutto…..non avevo la fortuna di avere i paper food proposti da Doria!

Che cosa vi occorre
-cartone
- volantini promozionali dei supermercati
-forbice
-colla
-FANTASIA

Tagliate le immagini che trovate nei volantini promozionali dei supermeracti e incollatele su del cartone abbastanza resistente e il gioco è fatto! Bellissimi e originali sembrano veri e i vostri bambini impazziranno.
Complimenti a Doria per averci dato un’idea così bella da realizzare insieme ai nostri bambini!


www.unideanellemani.it

Chiara Consiglia

Comments Off

Carissime amiche sono felicissima di presentarvi le ultime creazioni di un’amica speciale: Monica Maglia in arte Magliamò.

Ha realizzato una cucina per bamboline, utilizzando il plastic canvas e ricamandolo, seguendo un suo personale schema.


Questa creazione è talmente eccezionale, da essere stata presentata nell’ultimo Milleidee:

La cucina di Monica è una rivisitazione di un progetto americano, completamente rivisitato, grazie all’utilizzo del turchese e del bianco e all’aggiunta di bottoncini dal colore acceso per le manopoline. Uno spettacolo da vedere, ma sicuramente eccezionale per le nostre bambine.
La sua primaria passione è la realizzazione di giochi per bambini, per la quale ha realizzato dei giochi mobili per la culla (anche questi proposti nello speciale Milleidee), dei cubi e dei puzzle.

Ecco un piccolo assaggio dell’intervista realizzata qualche mese fa per Chiara Consiglia, che ci spiega cos’è il Plastic Canvas:
“E’ una tela che – in quanto plastificata – consente a chi la lavora di non subire fratture o sfilacciamenti come potrebbe accadere con la normale tela AIDA.
In America viene utilizzata per insegnare a ricamare alle bambine a scuola. Le americane più grandicelle (dai 12 anni in su) si cimentano nella realizzazione di oggetti “tridimensionali”, come possono essere i cubi, il gioco del tris, i vasi, i portafazzoletti o i porta penne da tavolo.Le immagini che più mi hanno colpito sono state proprio quelle delle bambine alle prese con questa tecnica e così, in un batter d’occhio, ho ordinato un kit di fogli di plastic canvas e ho cominciato, scegliendo subito un percorso da seguire fin dalle prime prove : “giochi per bambini di tutte le età”…
Se ci pensi, un cubo fatto con questa tecnica, ovvero di sola plastica, filato acrilico e tanto colore, puoi darlo ad un bimbo senza timori, perchè se lo mette in bocca è atossico, non si rompe, se lo tira non rompe nulla ed è leggerissimo..Oltre che diventare educativo in base ai colori o ai disegni che ci raffiguri sopra…[...]

Prossimamente vedremo le novità proposte da Monica, che realizzerà bomboniere e piccoli articoli per la casa in Plastic Canvas.
Se volete conoscerla, la trovate in rete: http://magliamozone.blogspot.com/, mentre per conoscerla di persona, l’invito è dall’8 aol 10 aprile, in occasione della fiera della creatività di Bologna Il Mondo Creativo, dove sarà presente come guest star nello stand di Milleidee.

Comments Off

Un e-commerce e un negozio a Torino aprono la strada alla cultura nordeuropea del design per l’infanzia: Yellowbasket.it è il primo concept store italiano di prodotti innovativi, versatili e eco-friendly per bambini e genitori.

Troverete prodotti per bambini che mettano d’accordo funzionalità, estetica ed eco-sostenibilità:Negli ultimi anni sono nati numerosi blog su questo argomento e su segnalazioni di genitori che scoprono all’estero mobili e accessori di alta qualità introvabili in Italia. Oggi esiste una risposta:all’inizio di Dicembre 2010 è nato Yellowbasket.it, una realtà sul web (www.yellowbasket.it) e a Torino, in via Saluzzo 45/g. Due canali commerciali complementari che permettono di offrire sicurezza e accessibilità, su un modello già diffuso in altri Paesi europei.
L’idea nasce da Alice FuriosoMarta Di Vincenzo.


La gamma dei prodotti
targati Yellowbasket.it è vasta – dai mobili alle decorazioni, dagli accessori ai giochi: tutto il necessario per rispondere alle esigenze delle famiglie che cercano qualità nel rispetto dell’ambiente.  Tuto all’insegna dell’ innovazione e dell’eco-sostenibilità. Giochi tridimensionali in cartone riciclato, letti in betulla rivestita di loden, culle in eco-MDF e tappeti in vinile tagliati al laser: la cura nella scelta dei materiali e delle lavorazioni è uno dei principali criteri di selezione nel progetto Yellowbasket.it. Con culle che si trasformano in lettini, poltroncine che diventano dondoli, seggioloni/sgabelli e sedute/librerie bastano pochi pezzi durevoli e versatili per crescere i bambini in ambienti funzionali e stimolanti. Il design per l’infanzia non è un lusso inaccessibile, ma un nuovo modo di concepire l’arredo della cameretta, con creatività e in sicurezza.

Io li trovo davvero unici ed è come tornare indietro nel tempo e sentirmi di nuovo bamabina anch’io!

Sito internet: www.yellowbasket.it
Blog: www.yellowbasketdesignperbambini.com
Pagina facebook: http://www.facebook.com/pages/Yellowbasketit/144368952276830

Chiara Consiglia

Comments Off

Vi segnalo con molto piacere questi giochi realizzati interamente a mano da una mia cara amica: Luciana in arte Mamma fai da te.
Sono giochi  in pannolenci e sono adatti ai bambini piccoli, che li possono usare al posto dei classici straccetti oppure si possono appendere alla carrozzina. Sono completamente lavabili e il bello di farli da sè è che si possono personalizzare a proprio gusto.
Un esempio? Simpatici animaletti: pecorelle, pulcini…..che sostituiscono il classico peluche.
Un’altra idea è il cubo giochi sempre in pannolenci; qui trovate anche il tutorial per poterlo realizzare e personalizzare.
I vantaggi? E’ lavabile, non si riempie di pelucchi, potete inserire le campanelline e scegliere i colori preferiti di vostro figlio….comodo no?

Se poi volete anche un posto dove riporre i giochi ecco due facili tutorial per realizzare dei pannelli portatutto:
- Il pannello portatutto arancione

-Il pannello portatutto azzurro

Se vi è venuta voglia di creare voi i giocattoli per i vostri bambini, allora date un’occhiata a questi post, scritti qualche mese fa su Mommy Pride:

Idee e suggerimenti per giochi fai da te

Come tenere in ordine i gioche dei nostri bimbi


Chiara Consiglia

2 commenti

Carissime amiche mamme, ho una grande novità da farvi conoscere, per i vostri bimbi e non solo. Ho avuto modo di toccare con mano e di sperimentare questo nuovo prodotto, nella mia recente partecipazione a Passatempi e Passioni, la fiera della creatività di Forlì.

Giomais è un nuovo modo di giocare con le costruzione, utilizzando un materiale al 100% naturale, costituito da amido di mais e coloranti alimentari.

Ecco la carta d’identità di Giomais:

NOME: Giomais

PER GLI AMICI: Pannocchia, il fantasista

ETÀ: bisognerebbe contargli tutti i granelli per scoprirlo!

OCCHI: grandi e teneri

ALTEZZA E PESO: variabili a seconda delle stagioni

PROFESSIONE: divertire i bambini con un gioco naturale

COLORE PREFERITO: giallo

SEGNI PARTICOLARI: unico nel suo genere

CARATTERE: dolce e scoppiettante

AMICO DEL CUORE: la Natura

AMA: le giornate di sole, la compagnia degli amici

NON GLI PIACE: essere chiamato Popcorn

SOGNA: di esser presto colorato come vuoi tu

Naturalmente è un gioco certificato e prodotto in Italia, assolutamente naturale e per niente tossico.
Vediamo insieme che cosa ci permette di fare:

Niente male vero?

Lo si può acquistare in diversi formati che trovate qui. Io trovo bellissime le confezioni natalizie, che ben si prestano ad essere regalate ai nostri bambini per il prossimo Natale.

chiaraconsiglia

3 commenti