3

Metti Spotty sull’iPad

Si parla di: internet per mamme

Apple iPadCome certo sapete, c’è grande attesa per l’uscita di iPad , il nuovo tablet di casa Apple che promette di rivoluzionare la nostra vita digitale e che sbarcherà in Italia alla fine di aprile. Di tutte le potenzialità di questo “dispositivo magico”, definizione made in Cupertino, ce n’è una particolarmente innovativa ed è quella legata all’editoria multimediale.

Il lancio di iPad ha spinto (finalmente!) le case editrici a lavorare su e-book e libri interattivi, ampliando la gamma dell’offerta per non perdere l’occasione di distribuire i propri prodotti anche sull’iBook Store.

Perfino la storica e gloriosa Penguin si è applicata per “tradurre” alcuni titoli con una modalità funzionale al touch screen e, è il caso di dirlo, ai nativi digitali. Che pensiate che niente è come sfogliare le pagine di un libro o che, al contrario, non vediate l’ora di leggere un classico scorrendone le pagine su uno schermo, è impossibile non condividere che siamo, o almeno lo saremo presto, di fronte a una vera e propria rivoluzione, ancor di più se pensate ai libri digitali per bambini.

Tra i primi titoli presentati da Penguin, infatti, c’è l’amatissimo Spotty , il tenero cagnolino disegnato da Eric Hil,  che anche in Italia è tra le letture predilette dei bambini in età prescolare.

Come potete vedere nel video di presentazione qui sotto, oltre a scorrere le pagine, sarà anche possibile interagire spostando elementi nelle figure, colorando con il tocco di un dito, attivando i suoni corrispondenti alle immagini.


C’è una sola cosa che mi lascia perplessa a riguardo: ma davvero qualcuno potrebbe dare in mano serenamente al proprio bambino 3-4-5enne il suo iPad? E, soprattutto, come si pulisce lo schermo dalla marmellata?

www.smamma.net

3 commenti